Zuppa di verdure e fagioli cannellini

0
740

Questa zuppa è un’ottima opzione per il pranzo, perché è piena di verdure e fagioli cannellini. Le proteine del pisello aggiuntive possono aiutarvi a sentirvi sazi più a lungo, in modo che possiate arrivare all’ora di cena senza i morsi della fame. Puoi preparare questa zuppa come antipasto prima di un pasto principale o come opzione per un pranzo più leggero. Perché non farne un po’ e congelarlo in quattro porzioni da portare al lavoro, come scelta sana e calda?

Il termine “zuppa” fa venire subito in mente “inzuppare”

L’origine della parola zuppa viene attribuita alla lingua gotica, al termine “suppa” con cui veniva indicata la fetta di pane adagiata nelle scodelle in cui veniva versato il brodo. Fetta di pane che per secoli ha avuto la funzione di cucchiaio. La ricetta della zuppa non prevede mai l’aggiunta alle verdure piuttosto che al pesce di pasta e/o riso, a differenza della minestra. Le zuppe sono dense e consistenti e possono essere servite con crostini di pane al posto della classica fetta di pane che si inzuppa nel brodo e che assorbe la parte liquida.

Ricetta: zuppa di lenticchie e patate

I mille modi dalla tradizione della cucina popolare italiana

Ogni cucina regionale ha le proprie specialità, caratterizzate dall’uso di prodotti locali e dall’impiego di tecniche sedimentate nel tempo. In Toscana il cavolo nero è l’ingrediente base di gustose zuppe, in Calabria e Sicilia sono molto diffuse le zuppe a base di legumi, in Sardegna la caratteristica è l’aggiunta di formaggio. Dalla zuppa di oro perlato a quella di pesce fino al borsch di cavolo. La zuppa è sempre un piatto ricco e nutriente che assicura contenuti nutrizionali di tutto rispetto.

Ingredienti per la zuppa “base”

  • 2 carote
  • 1 cipolla
  • 2 manciate di spinaci
  • 1 barattolo di fagioli cannellini, scolati
  • 2 litri di brodo vegetale
  • Un rametto di timo
  • 2 gambi di sedano
  • 2 spicchi d’aglio tritati finemente
  • 1 zucchina
  • 1 barattolo di pomodori tritati
  • 5 foglie di salvia

Preparazione della zuppa

  1. Saltare in una padella l’aglio con la salvia e il timo
  2. Tagliare a cubetti la carota, la cipolla, il sedano e la zucchina
  3. Aggiungere il brodo
  4. Aggiungere i pomodori.
  5. Cuocere per 10 minuti a fuoco medio
  6. Aggiungere i fagioli e gli spinaci.
  7. Cuocete per altri 15 minuti a fuoco basso
  8. Aggiustate di sale e pepe a vostro piacimento
Facebook Comments

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.