Se sei come me, soprattutto in estate, la ricerca dell’insalata dei tuoi sogni è questione giornaliera. Soprattutto durante le lunghe giornate di lavoro, calde, in cui non riesci a sganciarti dal computer, un’insalata è una grande idea per il pranzo. E spesso le puoi preparare in anticipo, e portarle con te in ufficio senza il pensiero di dover cucinare troppo la sera prima.

Questi pasti possono anche essere portati ovunque, anche nelle giornate estive più calde e appiccicose: cena al parco, con una coperta da picnic o davvero ovunque tu voglia essere. La cosa che apprezzo di più: questi pasti hanno un buon sapore, adesso, più tardi o quando vuoi.

Insalata Di Pane E Burro Con Vinaigrette di Digione

Ispirata al classico panino parigino di prosciutto e formaggio in una baguette imburrata, questa insalata non manca mai di farmi sorridere. A parte la tostatura di pezzi di pane croccante in molto burro salato, tutto il resto dell’insalata senza cottura. In una grande insalatiera, mescola prosciutto e formaggio a fette sottili (groviera stagionato o altri tipi di formaggio svizzero funzionano bene), cetrioli, olive di Castelvetrano strappate, rucola e quei crostini al burro con una semplice vinaigrette di Digione.


Insalata di riso: cinque consigli per renderla impeccabile e squisita
Insalate salutari: un elenco con le 10 migliori
Attenzione alle calorie: caldo infernale


Insalata Di Riso Con Funghi, Cetrioli Schiacciati E Salsa Verde

Questa sostanziosa insalata di riso dura giorni e prepararla è facile. Cuocere il riso basmati e, nel frattempo, scottare i funghi in una padella fino a dorarli e caramellarli. Prepara una salsa verde veloce: schiaccia e marina i cetrioli. Per finire, condisci il soffice riso con i funghi, i cetrioli, la salsa verde, il ribes, i pistacchi e un pugno di aneto fresco. Il ribes è il sorprendente ingrediente protagonista: la loro dolcezza contrasta piacevolmente i funghi e il cetriolo.

Insalata di pollo e broccoli con lime cileno

Questa insalata di pollo è super personalizzabile. Ci si affida alla griglia e a una fidata teglia. Per prima cosa, cuocere alla griglia le cosce di pollo marinate in una vinaigrette piccante al peperoncino e lime fino a renderle succose e carbonizzate e metterle da parte. In secondo luogo, aggiungi i broccoli e il mais appena tagliato nella teglia, quindi cuoci alla griglia finché non sono bruciacchiati. Adesso è tutta una questione di condimenti. A me piacciono i pomodorini maturi, le mandorle tostate, le noci e tonnellate di coriandolo, ma lascia che la tua immaginazione (e il contenuto della tua dispensa e del tuo frigorifero) guidi la strada e crei insalata dei tuoi sogni.

Facebook Comments