Stufato di verdure: con radice e gnocchetti al prezzemolo

0
155

Un’abbondante stufato di verdure in combinazione di radice di pastinaca arrostite. Il tutto cotto in aglio e sidro, condite con gnocchetti freschi al prezzemolo. Ecco la ricetta:

Ingredienti per 4 persone:

Per la radice di pastinaca:

  • 300 g di pastinaca, tagliata in 4 nel senso della lunghezza
  • 4 cucchiai di olio d’oliva
  • Sale marino e pepe appena macinato, a piacere

Per lo stufato di verdure:

  • 8 scalogni, tagliati a metà
  • 3 spicchi d’aglio, tagliati sottili
  • 4 patate dolci di media grandezza, tagliate a cubetti di 2 cm
  • 350 g di spinaci, tagliati a cubetti di 2 cm
  • 200g di funghi di castagno, puliti e tagliati a metà
  • 350 ml di brodo vegetale
  • 200 ml di sidro
  • 1 foglia di alloro
  • 1 ½ cucchiaino di farina di mais

Prova anche: Consigli per far mangiare le verdure ai bambini

Per gli gnocchetti:

  • 125g di farina autolievitante
  • 3 cucchiai di prezzemolo fresco, tritato
  • 60g di margarina senza latte
  • 3 cucchiai di lievito alimentare (opzionale)

Preparazione: Stufato alle verdure

  1. Preriscaldare il forno a 220 gradi.
  2. Disponi le pastinache su una teglia da forno, spalmale uniformemente con 2 cucchiai di olio d’oliva e condiscile a piacere.
  3. Mettere in forno e arrostire per circa 25-30 minuti, girando di tanto in tanto, fino a quando sono dorate e morbide al centro.
  4. Nel frattempo, scaldare 2 cucchiai di olio in una padella grande a fuoco medio alto.
  5. Una volta caldo, aggiungere gli scalogni e l’aglio. Soffriggere per 2 minuti, mescolando spesso.
  6. Aggiungete il ravanello e la patata dolce nella padella, soffriggete per circa cinque minuti, mescolando di tanto in tanto.
  7. Aggiungere i funghi e soffriggere per un altro paio di minuti.
  8. Aggiungere il brodo vegetale, 175 ml di sidro e la foglia di alloro nella padella.
  9. Mescolate bene, coprite e lasciate cuocere a fuoco lento per circa dieci minuti, mescolando di tanto in tanto.
  10. Mentre la casseruola sta sobbollendo, metti gli ingredienti dei ravioli in una ciotola e mescola fino a quando non si sono combinati.
  11. Aggiungere circa un cucchiaio d’acqua alla miscela per formare un impasto.
  12. Formare delle palline e metterle da parte.
  13. Mescolare il sidro rimanente con la farina di mais, aggiungerlo alla casseruola e far bollire fino a quando il liquido si addensa.
  14. Mettete gli gnocchi sopra lo stufato, coprite, abbassate leggermente il fuoco e iniziate a cuocere a fuoco lento per circa quindici minuti fino a quando gli gnocchi saranno lievitati e le verdure saranno morbide.
  15. Condire con una buona dose di pepe appena macinato e servire insieme alle pastinache arrostite.
Facebook Comments

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.