Salmone glassato all’aglio e miele, perfetta con riso al cocco e asparagi

0
362

Questo salmone glassato, dolce-salato non delude mai. La cottura del pesce può sembrare intimidatoria ma, una volta che hai imparato a farlo, sarà una seconda natura. Basta seguire questi quattro, semplici consigli:

1 . Controllare il salmone: che non ci siano lische

La confezione media di salmone porzionato del supermercato di solito non ha lische residue di cui preoccuparsi. Ma è sicuramente meglio controllare due volte. Se tagliate le vostre porzioni da un filetto più grande, la possibilità di trovare una o due lische è maggiore. Per verificare la presenza di lische, fate scorrere delicatamente le dita lungo la superficie del pesce finché non sentite una leggera puntura. Usando un paio di pinzette da cucina o da pesce, afferrate saldamente la lisca e tirate nella direzione in cui è naturalmente rivolta.

2 . Padella seriamente calda

Tipo caldo da urlo. È importante che la padella sia calda e che il fondo della padella sia completamente ricoperto d’olio. Una volta che il pesce colpisce l’olio, si dovrebbe sentire uno sfrigolio. In caso contrario, la padella non è abbastanza calda.

3 . La sicurezza prima di tutto!

Prendere uno schizzo vagante di olio caldo fa male. Per aiutare a mantenere tutto nella padella dove deve stare, ricordati di posizionare delicatamente i tuoi filetti lontano da te per evitare schizzi d’olio.

Tempo di Asparagi e le sue varietà

4 . Non disturbare il salmone glassato

Lasciate cuocere i filetti, indisturbati, per qualche minuto. Questo (insieme al suddetto calore elevato) è il modo per ottenere quella deliziosa crosta. Dopo circa 3 minuti, con una spatola sollevare delicatamente un angolo di un filetto. Se si stacca facilmente, è pronto per andare. In caso contrario, dategli ancora un po’ di tempo. Girate, cuocete ancora qualche minuto per rendere la pelle croccante e il pesce cotto, e siete pronti a partire. ( Conservare gli avanzi in un contenitore ermetico per un massimo di 3 giorni ).

Indicazioni:

  • Porzioni: 4 persone
  • TEMPO DI PREPARAZIONE: 0 ORE 5 MINUTI
  • TEMPO TOTALE: 0 ORE 20 MINUTI

Ingredienti:

  • 70 ml di miele
  • 100 ml di salsa di soia a basso contenuto di sodio
  • 2 cucchiai di succo di limone
  • 1 cucchiaio di fiocchi di pepe rosso
  • 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva, divisi
  • 4 filetti di salmone ( 150g ) asciugati con un tovagliolo di carta
  • Sale kosher
  • Pepe nero appena macinato
  • 3 spicchi d’aglio, tritati
  • 1 limone, tagliato a rondelle

Preparazione: Salmone glassato

  1. In una ciotola media, sbattere insieme miele, salsa di soia, succo di limone e fiocchi di pepe rosso.
  2. In una grande padella a fuoco medio-alto, scaldare due cucchiai di olio.
  3. Quando l’olio è caldo ma non fumante, aggiungere il salmone con la pelle verso l’alto e condire con sale e pepe.
  4. Cuocere il salmone fino a quando è profondamente dorato, circa 6 minuti, poi girarlo e aggiungere il cucchiaio di olio rimanente.
  5. Aggiungere l’aglio alla padella e cuocere fino a quando è fragrante, 1 minuto.
  6. Aggiungere la miscela di miele e i limoni affettati e cuocere fino a quando la salsa si riduce di circa 1/3.
  7. Imbastire il salmone con la salsa.
  8. Guarnire con il limone affettato e servire.
Filetti di Salmone
Facebook Comments

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.