Riso Arcobaleno, colore e sapore

0
181

Il Riso Arcobaleno è un piatto facile e veloce (ancora più veloce se avete del riso avanzato da qualcos’altro) è estremamente adattabile, quindi potete metterci dentro qualsiasi cosa abbiate nel vostro frigorifero, come se aveste tutto l’arcobaleno.

Riso Arcobaleno: dosi senza la bilancia

Per questa ricetta non sono necessarie le misure precise, perché serve solo una manciata. Basterà, infatti che tutti i pezzi di verdura, che volete, siano tagliati in piccoli dadini oppure alla julienne. Per un risultato davvero ricco di colori e sapori. Intanto incominciate da queste:

Ingredienti per il Riso Arcobaleno:

  • Nastri di carote (basta usare un pelapatate per la velocità)
  • Piselli congelati
  • Cavolo rosso
  • Peperoni gialli
  • Cipolla rossa
  • fagioli borlotti
  • finocchio
  • 1 cucchiaino di pasta di miso
  • 1 cucchiaino di cinque spezie cinesi
  • 2 cucchiai di salsa di soia
  • 1 cucchiaio di olio
  • 100g di riso bianco

Insalata di riso: cinque consigli per renderla impeccabile e squisita

Preparazione del Riso Arcobaleno:

  1. Cuocere il riso come indicato sulla confezione.
  2. Mentre il riso cuoce, prepara le verdure.
  3. Fate un mix di dadini, nastri, julienne per creare un mix di consistenze.
  4. Quando la verdura è pronta, aggiungete l’olio in una padella o in un wok e lasciatelo scaldare prima di gettarvi la verdura.
  5. Le carote e i cavoli richiedono un po’ più di tempo per cuocere, quindi li metto per primi e poi il resto della verdura va dentro un paio di minuti dopo.
  6. Continua a mescolare e girare la verdura in modo che si cuocia uniformemente e non si attacchi.
  7. Dovrebbero volerci 5 – 10 minuti per cuocere.
  8. Aggiungere il miso, le cinque spezie e la salsa di soia e mescolare.
  9. Infine, aggiungere il riso.
  10. Mescolate regolarmente per non farlo bruciare.
  11. Una volta che il riso e le verdure sono ben amalgamate, servite.

Perché fa bene la verdura?

La verdura sono una fonte importante di vitamine (vitamina A, vitamina C, acido folico) e minerali essenziali per l’organismo (ad esempio il potassio); sono ricche di antiossidanti; sono poco caloriche e povere in grassi; sono inoltre una fonte importante di fibre.

Facebook Comments

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.