La pasta con la nduja è un primo superveloce e di semplice esecuzione, ma soprattutto mooolto saporito. La nduja è un insaccato calabrese, una specie di soppressata morbida fatta con carne di maiale, grasso e tanto tanto tanto peperoncino, secondo me le proporzioni sono 80% peperoncino / 20% carne e grasso (non è vero, ma nella mia mente è così!). Quella originale viene prodotta nella zona di Spilinga, un paesino della costa tirrenica calabrese, ma l’area di produzione è estesa a molti comuni del vibonese. Essepoi avete la fortuna di avere un’amica di quelle parti e la mamma (grazie mille signora Concetta) è così gentile da regalarvene una preparata in casa che dire? Che siete fortunate e stasera si prepara uno squisito sugo piccante…


pronto in 20 minutidifficoltà sempliceper 2 personecalorie a porzione 500ingredienti
180 g di pasta fresca tipo fusilli (oppure penne, rigatoni, ecc)

1 cipolla di Tropea piccola

200 g di passata di pomodoro

3-4 cucchiaini di ‘nduja di Spilinga

2 cucchiai di olio extravergine d’oliva

sale qb

pepe nero qb

Preparazione
Cucinare una buona pasta con la nduja è semplice e veloce, pochi (ma buoni) ingredienti e un delizioso primo piatto è subito pronto. Inizia prendendo tutti gli ingredienti: pasta, cipolla, nduja, passata di pomodoro, ecc.


Nel frattempo inizia già a mettere la pentola con l’acqua per cuocere la pasta sul fuoco. Unisci un po’ di sale e metti il coperchio ” pasta con la nduja ingredienti e cipolla di tropea

Prima la cipolla di Tropea. Spellala, mondala e lavala, poi tagliala a pezzetti piccolissimi. pasta con la nduja taglia la cipolla rossa di tropea

Cottura

In una padella scalda i due cucchiai di olio extravergine d’oliva e aggiungi la cipolla tritata. pasta con la nduja scalda l’olio e aggiungi la cipolla

Fai imbiondire per qualche secondo, rigira e – soprattutto – non far bruciare. Unisci la nduja, mescola al composto di olio e cipolla, quindi lascia sciogliere questo ingrediente made in Calabria per un paio di minuti a fuoco lento.

Consiglio di andarci piano con questo squisito ingrediente perché è molto piccante. Solitamente per la ricetta della pasta con la nduja calcolo due cucchiaini a persone, ma se vi piace più piccante potete aggiungere ancora nduja e il sugo risulterà più piccante ”
Ora unisci la passata di pomodoro e amalgama bene gli ingredienti. Aggiungi un pizzico di sale e un po’ di pepe nero. Fai cuocere per una decina di minuti, affinché la passata di pomodoro si ritiri un po’ e si insaporisca.

Controlla la pentola con l’acqua. Bolle? Butta la pasta! Fai cuocere secondo le istruzioni e scola al dente perché la pasta andrà spadellata. Una volta cotta scola e versa la pasta nella padella con il sugo piccante. Ora spadella e fai amalgamare la pasta con il sugo alla nduja.
a tavola. pasta alla nduja ricetta calabrese pronta

Servi la pasta con la nduja calabrese calda. Questa ricetta è ottima vero? Brucerà un po’ la bocca… ma è una goduria!!! Accompagna con un buon vino rosso, magari calabrese.

Oltre alla nduja insaccata nel budello di maiale esiste anche la versione in barattolo di vetro. Io l’ho assaggiata ed è ugualmente buona, ma credo che il tutto dipenda dalla zona di produzione e dalla qualità dagli ingredienti utilizzati, quindi per le nostre ricette piccanti va bene, purché sia made in Calabria

Facebook Comments