Ramen: i 13 migliori ristoranti a Londra

0
346

Il Ramen: scoprite i poteri della zuppa di noodles in brodo in uno di questi incredibili e migliori ristoranti a Londra.

Ramen: il piatto nazionale del Giappone (scusate, il sushi)

Il ramen è universalmente amato, e come gran parte del miglior cibo del mondo, i londinesi lo hanno abbracciato come proprio. Se non vi accontentate di nient’altro che il meglio, questa lista è per voi. Abbiamo cercato in lungo e in largo i migliori ramen di Londra per darvi dei suggerimenti davvero sensazionali.

Ramen: traducendo come “noodles tirati”

Sembrerebbe che il ramen abbia una descrizione abbastanza semplice nella sua lingua madre, ma semplice questo piatto non lo è. Il marchio di un buon ramen è il brodo in cui è cucinato. Una volta che il brodo è perfezionato, si aggiungono gli spaghetti di grano (che sono fatti a mano e leggermente poco cotti se serviti in modo tradizionale) insieme a tutti i tipi di condimenti. Le combinazioni classiche includono pancia di maiale arrotolata, uova marinate in salsa di soia, germogli di fagioli e cipollotti, ma le variazioni sono infinite.

Pizza al ramen: la nuova variante viene da Taiwan

I migliori ristoranti a Londra

Il ramen è un gioco competitivo e Londra è diventata una città di intenditori di noodle negli ultimi anni. Perciò abbiamo raccolto il meglio del meglio nella capitale e la prossima volta che siete a caccia dei migliori ristoranti di ramen a Londra non cercate oltre.

Una breve storia del ramen

Nonostante l’accreditamento giapponese del ramen, in realtà è nato in Cina. Sembra che le truppe giapponesi abbiano scoperto la firma dei noodles in Cina e li abbiano portati a casa per farli propri. Questo avvenne molto tempo fa, nel 1900, e quando riportarono i noodles in Giappone
truppe lavorarono per dare loro un tocco personale, inventando così il ramen che conosciamo e amiamo oggi. Quindi, senza ulteriori indugi, ecco i nostri posti migliori per il ramen a Londra

1 . Koi Ramen


Perché: questo ristorante senza pretese ha iniziato la sua attività a Pop Brixton prima di aprire sedi permanenti in tutto il sud di Londra. Regolarmente votato come uno dei migliori posti per prendere una ciotola di questa zuppa rilassante, Koi ha un menu conciso e sicuro. Ci sono quattro scelte quando si tratta dell’evento principale con un cremoso servizio di maiale bianco, un numero di miso pastoso, uno aromatizzato alla salsa di soia e un ramen nudo, che viene presentato senza zuppa. Con il piatto più costoso a 8,50 sterline (o 9 sterline se si mangia a casa) riescono a centrare la loro missione: “servire il ramen di più alta qualità ai prezzi più bassi”.
Dove: Varie sedi in tutta Londra

2 . Monohon Ramen


Perché: Considerando il loro servizio come un lavoro d’amore, Monohon prepara a mano ognuno dei tre elementi che vanno a creare le loro ciotole di brodi soddisfacenti: i noodles, le basi della zuppa e le guarnizioni. Se vi sentite avventurosi, scegliete il ramen alla crema Mentaiko, che infonde il brodo di ossa di maiale con uno speciale condimento di sale marino e uova di codice marinate piccanti. Oppure, chi potrebbe rifiutare il Big Boy Spicy Special extra large con carne di maiale macinata al miso piccante? Per un ulteriore intrigo, osserva la cucina aperta mentre gli esperti chef si muovono abilmente creando delicatamente ogni ciotola che lascia la loro cura.
Dove: 102 Old Street, Old Street, EC1V 9AY

3 . Supa Ya Ramen


Perché: Supa Ya ha finalmente trovato una sede permanente a Dalston, e le creazioni di ramen di Luke Findlay sono emozionanti come sempre, anche se va detto che questo non è un posto per i puristi del ramen. Se sei il tipo di persona che si eccita all’idea del ramen con pancetta e uova, o del pollo arrosto e mais dolce (nella foto), vieni a East London – non rimarrai deluso.
Dove: 499 Kingsland Road, Dalston, E8 4AU

4 . Kanada-Ya


Perché: gli interni freschi e caratteristici ti avvisano immediatamente del fatto che sei in un ristorante giapponese rilassato. Qui c’è un menu di ramen ben assortito, con circa otto o nove diverse combinazioni in offerta a seconda della location in cui ci si reca. Il nostro preferito oscilla tra il Tonkotsu X, che combina un ricco brodo di pollo e maiale con maiale chashu e funghi, e il Gekikara, che è condito con maiale piccante tritato e cipollotti. Per chi ha un grande appetito, Kanada-Ya offre porzioni di noodles supplementari per riempire il brodo rimanente alla fine del pasto.
Dove: Varie sedi in tutta Londra

5 . Tonkotsu


Perché: La firma di Tonkotsu è una ciotola confortante di brodo di maiale che è arricchito con il sapore potente e la consistenza di un po’ di lardo. Il tutto è completato da noodles tagliati a mano e maiale arrosto, oltre a vari condimenti, tra cui olio all’aglio bruciato e un saporito uovo condito con soia. Altrove ci sono opzioni di pollo, frutti di mare e vegetariane, così come un menu di contorni che include un’insalata fresca di cetrioli sottaceto per temperare la ricchezza delle zuppe, e croccanti gyoza fritti. E la cosa migliore è che Tonkotsu ha sedi in tutta Londra, quindi non si è mai troppo lontani da un buon ramen.
Dove: Varie sedi in tutta Londra

6 . Yokocho
Perché: il colorato Yokocho si ispira ai vicoli della Tokyo degli anni ’70 – ha una lucidità retro-futuristica e una freschezza vintage che certamente lo pone tra i più divertenti locali di ramen a Londra. Per fortuna anche il ramen è ottimo – il ramen firmato Yokocho è un delizioso brodo di pollo e maiale a base di soia con germogli di bambù, torta di pesce, nori e uova nitamago, ma ci sono anche altri ramen regionali giapponesi, tutti fatti bene. Anche i clienti vegani sono accontentati, e c’è una bella gamma di piatti udon e soba alternativi, bao buns e contorni croccanti, oltre a cocktail Shochu, sake e birre giapponesi alla spina.
Dove: 35a Panton Street, Soho, SW1Y 4EA; 8 Heddon Street, Mayfair, W1B 4BU; Ichiba 0220 Westfield, Shepherd’s Bush, W12 7HB

7 . Shoryu


Perché: Il menu di Shoryu incoraggia i commensali a modificare il loro ramen secondo le loro preferenze, offrendo una gamma di opzioni di fermezza degli spaghetti. Scegliere tra qualsiasi cosa da standard a konaotoshi, dove i noodles sono solo sommersi brevemente per rimuovere la polvere di farina e serviti croccanti. Per quelli a cui non dispiace un po’ di sapore persistente, il Dracula ha un intenso colpo d’aglio dall’aglio nero caramellato e dalle chips di aglio, mentre il piri piri fonde due cucine fantastiche con risultati interessanti – una ciotola piccante, aspra e salata è il risultato. Altrove ci sono ali di pollo al sale e pepe e tempura di gamberi per completare il pasto.
Dove: Varie sedi in tutta Londra

8 . Ippudo


Perché: Proveniente dal Giappone, questa catena globale è nata come un piccolo negozio indipendente nel 1985. Dopo aver trovato la sua strada verso i nostri lidi, passando per New York, Ippudo è ora uno dei preferiti dagli addetti ai lavori. Il menu spazia da combinazioni leggere di pollo a zuppe di maiale all’aglio, ma il piatto simbolo di Londra è da non perdere. Servito solo nella filiale di Villiers Street della catena, l’Hakata Niku Ton prende la base del brodo originale e aggiunge i noodles più un mix di maiale dolce e piccante completamente stuzzicante che si scioglie nella zuppa per un sapore insolito che è diverso da qualsiasi altra cosa che abbiamo assaggiato. Il finale arriva sotto forma di un condimento segreto di ramen aggiunto alla tua ciotola che emana ricche note umami.
Dove: Varie sedi in tutta Londra

9 . Bone Daddies


Perché: Bone Daddies ha portato il soul food giapponese a Londra, servendo una combinazione vincente di ricette autentiche con un tocco indulgente (cioè, pollo fritto). Dal menu del ramen scegliete tra le variazioni sotto tre titoli di brodo: maiale 20 ore, brodo di ossa di pollo o funghi. Caricate la vostra scelta con condimenti aggiuntivi, scegliendo tra pensieri come un saporito uovo di soia Clarence Court, “grattini” di pelle di pollo croccante e cipollotti. Ogni mese c’è anche uno speciale, così ogni volta che si visita si può provare qualcosa di un po’ diverso.
Dove: Varie sedi in tutta Londra

10 . Nanban


Perché: Guidato dal campione di MasterChef Tim Anderson, Nanban è stato inizialmente creato a Brixton Village, ma ora ha anche una sede centrale a Londra nel Seven Dials Market di Soho. Al Nanban le influenze globali sono celebrate piuttosto che respinte attraverso piatti come la specialità della casa; un’invenzione indo-caraibica di ramen fatta con capra cotta a fuoco lento e germogli di bambù sottaceto Scotch bonnet. Altrove ci sono combinazioni più tradizionali in offerta dimostrate in intrugli come un matrimonio di soia di pollo e una ciotola di maiale all’aglio e zenzero sottaceto. Non salti i contorni qui, il granchio a guscio morbido e il pollo fritto sono troppo buoni da perdere.
Dove: 426 Coldharbour Lane, Brixton, SW9 8LF; 35 Earlham Street, Covent Garden, WC2H 9LD

11 . Ramo Ramen


Perché: ramen giapponese con un tocco filippino, Ramo ha preso gli elementi costitutivi che rendono grande il ramen – brodi gustosi, spaghetti rimbalzanti e guarnizioni – e ha iniettato un po’ di sapore filippino. Il ramen di pollo cremoso è accompagnato da pollo adobo e da croccanti grattugie di maiale in stile filippino, il ramen di coda di bue si trova in un ricco brodo di manzo e arachidi, o si può andare all-in con una mezza aragosta grigliata nel brodo di granchio e cocco. Ramo ha iniziato a Kentish Town, ma la più recente sede di Soho ha anche un esclusivo menu di cocktail.
Dove: Kentish Town e Soho

12 . Okan


Perché: Okan è stato a lungo un appuntamento fisso nel Brixton Village, ma ora ha tre piccole sedi nel sud di Londra che servono ciascuna una gamma di autentici piatti giapponesi, dai pancake okonomiyaki a una gamma di ramen selezionati. Gli interni hanno il tocco fresco e doloroso di una startup, tutto truciolato e insegne giapponesi vintage. Ci sono naturalmente i soliti sospetti qui, con le opzioni di maiale come colonna portante del menu, ma per qualcosa di un po’ diverso perché non provare il pollo tritato tan tan, che viene accompagnato da un uovo riccamente marinato con un tuorlo dorato e morbido e un sacco di cipolline piccanti.
Dove: Unit 39, Brixton Village, SW9 8PR; 338 Coldharbour Lane, Brixton, SW9 8QH; County Hall, Belvedere Road, South Bank, SE1 7PB

13 . Hakata


Perché: la politica di Hakata di non prenotare dimostra la sua popolarità, semplicemente non ha bisogno di fare affidamento su piani precostituiti e il ristorante è sempre pieno fino a scoppiare – con i clienti felici di condividere i tavoli comuni. Di solito un ripensamento, Hakata offre probabilmente il miglior ramen vegano di Londra, certamente in termini di scelta – scegli tra i brodi vegani tonkotsu con tofu fritto e soia o miso con funghi e carne macinata di soia. Per i carnivori ci sono cinque opzioni che mettono in mostra il maiale con la pancia dolce e morbido pollo in camicia. I condimenti extra possono essere aggiunti per dare alla vostra ciotola un tocco individuale e anche la fermezza degli spaghetti può essere dettata.
Dove: 177 Bermondsey Street, Bermondsey, SE1 3UW

Facebook Comments

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.