Macarons al pistacchio: i dolci pasticcini

0
214

I macarons al pistacchio ti porteranno un po’ di originalità questi piccoli “pasticcini” verdi e deliziosi.

Macarons al pistacchio: deliziosa ricetta

Il guscio dei macarons è fatto con meringa italiana per un successo ogni volta nonostante il fatto che il tempo di preparazione è un po’ più lungo della meringa francese. Croccante e fondente allo stesso tempo, questa classica pasta francese farà girare la testa!

Ingredienti per la pasta degli Macarons

  • 200 g di zucchero a velo
  • 135 g di polvere di mandorle
  • 65 g di pistacchi interi pelati non salati
  • 150 g di albumi d’uovo
  • 200 g di zucchero semolato
  • 5 cl di acqua

La pasta di mandorla Siciliana

Ingredienti per il ripieno di pistacchio

  • 200 g di burro ammorbidito
  • 130 g di zucchero a velo
  • 80 g di polvere di mandorle
  • 50 g di pistacchi verdi tritati
  • 40 g di pasta di pistacchio

Ii procedimento dei Macarons al pistacchio

Ripieno di pistacchio

  1. Per prima cosa, preparate il ripieno in modo che abbia il tempo di riposare. Se ne hai uno, usa un robot da cucina per facilitare l’operazione. Mettete il burro nella ciotola del vostro robot da cucina e lavoratelo (con una sfoglia o una frusta) fino ad ottenere una consistenza cremosa.
  2. Poi setacciare lo zucchero a velo e frullare fino a quando il burro diventa bianco.
  3. Aggiungere la polvere di mandorle, i pistacchi tritati e la pasta di pistacchio. Sbattere di nuovo alacremente per ottenere una preparazione leggera e omogenea. Mettere da parte a temperatura ambiente.

Miscela dei Macarons al pistacchio

  1. Preriscaldare il forno a 170 °C.
  2. Mettete lo zucchero a velo, la polvere di mandorle e i pistacchi pelati interi nella ciotola del vostro robot da cucina o frullatore. Frullare per circa 30 secondi (assicurarsi di avere qualche pezzo di pistacchio rimasto).
  3. Infine, aggiungere metà degli albumi (75 grammi) e mescolare con una spatola. Mettere da parte in una ciotola separata.
  4. Ora fate la vostra meringa italiana da mettere nei gusci degli amaretti. Per fare questo, preparate prima il vostro sciroppo. Versare l’acqua e lo zucchero in una casseruola dal fondo pesante a fuoco medio e mescolare.
  5. Usa un termometro o la tua sonda alimentare per monitorare la temperatura. Dovrebbe raggiungere i 118°C.
  6. Nel frattempo, sbattere i 75 grammi rimanenti di albumi a neve ferma. Quando il termometro indica la giusta temperatura, abbassare la velocità della frusta e versare con attenzione lo sciroppo sui bianchi. Aumentare di nuovo la velocità per raffreddare la miscela. Aggiungere il colorante verde (attenzione a non usarne troppo, per mantenere un effetto naturale).
  7. Poi, rilassare la pasta di mandorle al pistacchio con un po’ di meringa e poi continuare a versare la miscela un po’ alla volta per finire la preparazione della pasta di amaretti.
  8. Su una teglia da forno (idealmente forata) foderata di carta da forno, fare dei piccoli cerchi con una sacca da pasticcere. Mettere in forno per 10-12 minuti.
  9. Togliere i gusci dal forno e aspettare che si raffreddino prima di toccarli. Poi riempire uno con la crema di pistacchio e chiudere con un altro guscio.
  10. Mettere in un luogo fresco per circa 1 ora prima di mangiare (o conservare in una scatola ermetica).
Facebook Comments

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.