Dolcetti di avena: semplicissimi e senza cottura

0
346

Questi dolcetti di avena, vegani e gustosi sono fatti con solo tre ingredienti: l’arena, i datteri e il burro di anacardi. La ricetta facile e ideale per la colazione e non solo!

L’avena: proprietà

La principale proprietà dell’avena è quella di supportare il nostro apparato gastrointestinale nelle sue funzioni: “grazie al buon apporto di fibra, favorisce la digestione e promuove la peristalsi, sostenendo la formazione e l’espulsione delle feci”. I benefici dell’avena sono talmente lampanti da aver indotto la Food and Drug Administration Statunitense ad autorizzare l’affermazione che l’avena favorisce l’abbassamento dei livelli di colesterolo. Una nota interessante riguarda l’ottimo valore biologico delle sue proteine. In particolare l’avena vanta un buon contenuto in lisina, nettamente superiore rispetto agli altri cereali. Nel frumento questo nutriente rappresenta l’amminoacido limitante, cioè quell’amminoacido essenziale che, essendo contenuto in quantità ridotte rispetto agli altri, diviene limitante per la sintesi proteica. L’avena è quindi un ottimo alimento, nutritivo e riequilibrante, anche per i vegetariani.

Avena a colazione: come si mangia?

L’avena è uno degli ingredienti più utilizzati nella cucina naturale. Il suo gusto delicato fa sì che si presti bene alle preparazioni sia dolci che salate. Il web pullula di ricette a base di avena ed è possibile reperirla in commercio in diverse forme: in chicchi, in fiocchi, come farina o come bevanda. Le zuppe di cereali sono l’ideale per assaporare l’avena in chicchi, mentre la farina può essere utilizzata per preparare pane, pasta, biscotti e altri prodotti da forno. È la colazione però il pasto in cui questo cereale trova maggior impiego.

Prova anche: Toast salutari per una colazione veloce

Perchè consumare avena a colazione?

E’ il modo migliore per iniziare la giornata con energia e leggerezza, mantenendosi però sazi a lungo. Consumati crudi nello yogurt o uniti a della frutta secca per la preparazione del muesli, i fiocchi d’avena rappresentano un’alternativa più nutriente e meno calorica dei classici cereali da colazione processati e zuccherati. Una delle ricette più apprezzate a base di fiocchi d’avena è il porridge, che prevede la loro cottura in un liquido (acqua o latte). Molto amati dagli sportivi sono invece i pancakes proteici a base di albume d’uovo e farina d’avena (o avena istantanea): leggeri e nutrienti, rappresentano la base per una sana colazione proteica. Perciò ecco una ricetta per una colazione equilibrata:

Ingredienti:

  • 200g di datteri, messi a bagno in acqua calda per un’ora
  • 50g fiocchi di avena, più un extra per ricoprire
  • 1 cucchiaio di burro di anacardi

Preparazione: dolcetti di avena

  1. Scola i datteri, pre ammollati, per circa un’ora, e aggiungili, insieme all’avena e al burro di anacardi, in un robot da cucina.
  2. Frullare fino a formare una pasta liscia e appiccicosa.
  3. Mettete il composto in frigorifero per dieci minuti, questo lo renderà più facile da arrotolare in palline.
  4. Separare il composto in piccole porzioni, arrotolare in palline e rotolare nell’avena extra fino a quando non sono completamente ricoperte.
  5. Conservare in frigorifero.

Facebook Comments

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.