Durante la stagione estiva, nei periodi di afa, quando ci si siede a tavola di solito si preferisce puntare su piatti facili da preparare, con pochi ingredienti e soprattutto freschi e leggeri. Queste caratteristiche le ritroviamo nel burro di zucchine che, più che da pietanza in sé, può fungere da ottimo condimento per un veloce spuntino d’estate all’insegna del gusto. Infatti il preparato vanta il giusto mix tra la consistenza del burro tradizionale e la cremosità di una salsa.

Il burro di zucchine è adatto per la cucina estiva.

La difficoltà nella preparazione è decisamente bassa, infatti la ricetta è semplice da portare a termine, quindi adatta anche a chi non ha proprio una grande dimestichezza con i fornelli. Forse, più che abilità, in questo caso è necessario un pizzico di pazienza quando si tratta della cottura delle zucchine affinché diventino omogenee e cremose. Gli ingredienti sono pochi e facili da reperire: dall’olio allo scalogno, passando per l’aglio.

Insalata di zucchine alla griglia, fagioli bianchi, noci e menta di Anja Dunk

Si consiglia di servire il burro di zucchine su dei crostini, o anche su panini e toast. La crema non va consumata subito, infatti si può conservare in frigo anche per un mese. Scopriamo a questo punto la ricetta completa.

La ricetta del burro di zucchine

Come abbiamo anticipato in apertura, per preparare il burro di zucchine bastano pochi ingredienti, la maggior parte dei quali solitamente si trovano in casa. Per quanto riguarda il procedimento, si consiglia di fare attenzione alla fase di cottura del vegetale, evitando che possa bruciarsi se si ricorre ad una fiamma troppo alta.

Come si prepara il burro di zucchine.

Ingredienti:

  • 1 chilo di zucchine
  • 1/4 di tazza di olio di oliva o, in alternativa, burro
  • 2 scalogni tritati o aglio, oppure entrambi a seconda dei gusti
  • sale e pepe

Preparazione:

Tagliate grossolanamente le zucchine, quindi lasciatele scolare in uno scolapasta per 3/4 minuti circa. Se volete accelerare quest’operazione, potete strizzare gli ortaggi con un canovaccio pulito per far sì che possano perdere l’acqua in eccedenza. Prendete una padella possibilmente profonda e fate scaldare l’olio (o il burro), quindi fate rosolare un pochino lo scalogno (o l’aglio). Fatto ciò, aggiungete le zucchine e iniziate a mescolare.

Si consiglia una cottura a fuoco medio-alto nella prima fase, almeno fino a quando la verdura non comincerà a raggiungere una certa cremosità. Ad ogni modo, se doveste notare che qualche ortaggio si sta bruciando, provvedete ad abbassare la fiamma. Non gettate via i tocchetti di zucchine che potrebbero essersi bruciacchiati perché forniscono un sapore più consistente alla salsa. Quando il composto sarà liscio e compatto, fate cuocere un po’ a fuoco lento per far sì che i vegetali possano caramellare a poco a poco.

Quindi lasciate raffreddare per consentire alla crema di rassodarsi e il burro di zucchine sarà pronto da servire per uno snack estivo leggero con dei panini o toast.

Facebook Comments