Torta salata di carciofi e formaggio

0
204

Questa torta salata con i carciofi, la scorza di limone e il prezzemolo sono combinati con una tripletta di formaggio (ricotta, svizzero e parmigiano). Ci vogliono solo 30 minuti per assemblare la torta e meno di un’ora nel forno, per cuocerla. Ecco come si prepara:

La torta salata: facile e buona

La torta è facile da fare: strati di fillo croccante e burroso, carciofi, un’esplosione di scorza di limone brillante e prezzemolo fresco. Servile con una grande insalata o asparagi al vapore e del pane croccante.


Qual è il miglior formaggio per la torta salata?


La ricotta è ciò che davvero illumina questa torta. Meglio, se di latte intero che è la più cremosa ed è la migliore da usare per questa ricetta. Se invece volete cambiare il formaggio svizzero con un altro, qualsiasi, è una buona scelta, ma tenete il parmigiano! Sostituite, solo lo svizzero, se volete, con uno qualsiasi di questi:

  • Gouda
  • Gruyere
  • Emmenthaler
  • Jarlsberg


Quali carciofi usare?


Se siete ambiziosi, potreste cucinare carciofi interi e tagliare il cuore a pezzi. Oppure, usate cuori di carciofo in scatola o surgelati scongelati, che è probabilmente più realistico. Entrambi sono deliziosi nella torta, ma quelli in scatola, confezionati in olio, possono essere i più facili da trovare. Se non siete un fan dei carciofi, potreste scegliere, le cimette di broccoli cotti o le lance di asparagi cotte e tagliate a pezzi possono essere dei buoni sostituti.

Cos’è la pasta fillo?


La pasta fillo (chiamata anche “filo”) è fatta di fogli sottili di pasta di grano ed è popolare nella cucina greca e mediterranea. I fogli, spennellati con olio d’oliva o burro, impilati a strati e cotti, formano una pasta deliziosamente ricca, croccante e burrosa. Gli esempi più comuni sono la spanakopita e la baklava, ma ha molti altri usi. Troverete la filo nella sezione freezer della vostra drogheria, insieme ad altra pasta per torte e pasta sfoglia (che non è la stessa cosa!).

Suggerimenti per lavorare con la pasta fillo


La pasta fillo può essere un po’ difficile da lavorare. Ogni foglio deve essere spennellato con burro fuso e messo a strati in una teglia. Lavorate velocemente, e se avete intenzione di allontanarvi per più di qualche minuto, assicuratevi di coprirlo con un canovaccio leggermente inumidito. Mettete la pila di fillo accanto alla teglia e spennellate lo strato superiore con il burro. Non preoccupatevi troppo di qualche crepa qua e là. Ci sarà un altro strato a coprirle!
La maggior parte delle confezioni da un chilo hanno circa 18 fogli. Puoi ricongelare l’impasto inutilizzato.

Prova anche: la zuppa di carciofi con riduzione balsamica

Per congelare una torta salata, non cotta

Spennellate lo strato superiore con del burro e avvolgetelo bene nella plastica e poi nella pellicola. Può essere congelata fino a tre mesi. Quando si è pronti a cucinare, scartare la torta, spennellare con altro burro e mettere la torta congelata nel forno su una teglia. Dovrebbero volerci dai 10 ai 20 minuti in più per cuocere rispetto a una torta appena fatta. Una volta cotta, la torta avanzata si conserva per due o tre giorni in frigorifero. Riscaldatela nel forno a 200° gradi, per 15-20 minuti, o fino a quando è calda.

  • PREPARAZIONE: 30 minuti
  • TEMPO DI COTTURA: 50 minuti
  • TEMPO TOTALE: 80 minuti
  • PORZIONI: 6 porzioni

Ingredienti: torta salata

  • 1/2 tazza di burro fuso
  • 2 cucchiai di olio d’oliva
  • 1 mazzo di scalogni, affettato finemente, compresa una parte verde
  • 4 uova grandi
  • 2 tazze di ricotta di latte intero
  • 1 tazza di formaggio svizzero grattugiato
  • 1/2 tazza di parmigiano grattugiato finemente
  • 2 cucchiai di prezzemolo tritato
  • Scorza finemente grattugiata di 1 limone
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • 1/8 di cucchiaino di pepe nero
  • 1 lattina cuori di carciofo in quarti imballati in acqua, ben scolati
  • 7 fogli di pasta fillo

Procedimento:

  1. Scaldare il forno e imburrare la teglia: Preriscaldare il forno a 200° gradi.
  2. Spennellare generosamente con burro fuso una teglia.
  3. Conservare il burro rimanente per spennellare il fillo.
  4. Cuocere gli scalogni: In una piccola padella a fuoco medio, aggiungere 1 cucchiaio di olio.
  5. Quando l’olio inizia a scaldare, aggiungere gli scalogni e cuocere mescolando spesso fino a quando non sono appassiti ma non marroni.
  6. Mettere da parte.
  7. Preparare il ripieno: In una ciotola, sbattere le uova per strapazzarle.
  8. Mescolate la ricotta, il formaggio svizzero, il parmigiano, il prezzemolo, la scorza di limone, il sale e il pepe fino ad amalgamarli.
  9. Aggiungere gli scalogni.
  10. Imburrare il fillo: Srotolare la fillo e mettere la pila di fogli accanto alla padella.
  11. Lavorando velocemente, spennellate il foglio superiore della pila di fillo con il burro e mettetelo nella padella, premendolo contro i lati della padella, lasciando che il foglio penda dai bordi. (Ripiegherete i bordi per coprire la parte superiore dopo l’aggiunta del ripieno).
  12. Mettete un secondo foglio imburrato nella teglia, perpendicolarmente al primo, premendolo nella teglia allo stesso modo.
  13. Ripetere con altri 4 fogli per fare un totale di 6 fogli.
  14. Sembrerà un po’ disordinato, ma alla fine tutto andrà bene.
  15. Assemblare la torta: Versare metà del ripieno nella teglia.
  16. Distribuire i cuori di carciofo sulla parte superiore e spalmare il ripieno rimanente sui carciofi.
  17. Piegare i fogli di fillo sporgenti sul ripieno e spennellare con il burro.
  18. Spennellare 1 altro foglio di fillo con il burro, piegarlo a metà e spennellare la metà superiore con il burro.
  19. Stendetelo sulla teglia, con il lato imburrato verso l’alto, e ripiegate i bordi nella teglia fino alla fine.
  20. Segnare il fillo: Con un coltello seghettato o affilato, tagliare attraverso lo strato di pasta fillo per fare sei spicchi.
  21. Questo lo rende più facile da affettare dopo la cottura.
  22. Cuocere la torta: Mettere la teglia su una teglia e cuocere per 45-50 minuti, o fino a quando la pasta fillo è dorata e un coltello inserito nel centro della torta ne esce pulito.
  23. Lasciare raffreddare per 20 minuti nella teglia.
  24. Servire la torta: Tagliare la torta a spicchi e servirla calda o a temperatura ambiente.

Facebook Comments

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.