Rotolo svizzero al cioccolato e nocciole, versione vegana

0
280

Per realizzare il rotolo svizzero, segui questa ricetta passo dopo passo, e vedrai come è sorprendentemente semplice, perfetta per ogni occasione. Il dolce arrotolato, chiamato anche biscotto arrotolato, girella, rotolo o rotolo svizzero, è un particolare tipo di dolce preparato avvolgendo una farcitura all’interno di un foglio di pan di Spagna, in modo che affettandolo si possa osservare una spirale con un’alternanza di farcitura e pan di Spagna. Uno strato unico di pan di Spagna viene spalmato dal ripieno della torta in modo da essere arrotolato su se stesso. A differenza degli strati sovrapposti delle torte comuni, il rotolo è costituito da un unico pezzo di pan di Spagna. Ecco come si prepara:

Ingredienti la pasta ( pan di spagna ) :

  • 150g Aquafaba ( acqua di cottura dei legumi ) 
  • ¼ di cucchiaino di crema di tartaro
  • 90ml di latte vegetale (io uso la soia)
  • 20 g aceto di sidro di mele
  • 160 g di farina normale
  • 190 g zucchero semolato
  • 40 g di cacao in polvere
  • ½ cucchiaino di sale
  • ½ cucchiaino di lievito in polvere
  • ¼ cucchiaino di bicarbonato di sodio
  • 75 ml di olio vegetale
  • Zucchero a velo per spolverare q. b. ( per decorare )

Altre ricette: Torta al cioccolato vegana, gusto senza pensieri

Per il ripieno:

  • 100 g di barretta di tartufo alla nocciola vegana
  • 75 ml di panna da cucina vegana

Procedimento: rotolo svizzero

  1. Preriscaldare il forno a 180° Gradi.
  2. Ungere e foderare una teglia da forno (circa 33 x 25cm) con carta da forno.
  3. Versare l’aquafaba e la crema di tartaro nella ciotola di un mixer stand e mescolare a velocità medio-alta fino a quando si formano picchi rigidi.
  4. Questo significa che l’aquafaba non si muove anche quando viene capovolta.
  5. Nel frattempo, mettete il latte vegetale nel microonde per 1 minuto per scaldarlo, questo può anche essere fatto in una padella a fuoco medio sul fornello.
  6. Aggiungere l’aceto di sidro di mele e mescolare, mettere da parte.
  7. In una grande ciotola, aggiungere la farina, lo zucchero semolato, il cacao in polvere, il sale, il lievito e il bicarbonato.
  8. Mescolare con una frusta fino a quando non sono completamente combinati.
  9. Aggiungere l’olio e la miscela di latte e aceto di sidro di mele agli ingredienti secchi e mescolare fino a quando non sono completamente combinati.
  10. La miscela sarà molto rigida e secca a questo punto, ma è normale.
  11. Versare delicatamente l’aquafaba nell’impasto un cucchiaio alla volta, cercando di non far uscire troppa aria.
  12. Diventerà un composto molto più sciolto man mano che si aggiunge altra aquafaba.
  13. Versare il composto nella teglia foderata e livellare la parte superiore fino a renderla liscia.
  14. Mettere in forno per 12-15 minuti, finché uno spiedino non esce pulito.
  15. Mentre la pasta sta cuocendo, stendere un pezzo di carta da forno della dimensione della spugna e coprire con una leggera spolverata di zucchero semolato.
  16. Una volta che il pan di spagna è completamente cotto, rovesciarlo dall’alto verso il basso sulla pergamena coperta di zucchero.
  17. Staccare la carta pergamena sul fondo della pasta.
  18. Usare un coltello affilato per fare un’incisione di un centimetro nel lato corto della pasta, facendo attenzione a tagliare solo a metà nella spugna e non fino in fondo (questo rende solo più facile da arrotolare).
  19. Arrotolare con cura la spugna con la pergamena ancora all’interno (questo impedisce che si attacchi) e lasciarla raffreddare arrotolata.
  20. Nel frattempo, per il ripieno, scaldare la panna fino a quando è fumante (1-2 minuti nel microonde o a fuoco medio sul fornello).
  21. Una volta che la crema è fumante, spezzettate la vostra barretta di tartufo alla nocciola e mettetela nella crema.
  22. Lasciate riposare per 1 minuto, poi mescolate fino ad ottenere un composto lucido, senza grumi di cioccolato.
  23. Mettete il tutto in frigorifero a solidificarsi.
  24. Una volta che la ganache si è indurita, mettetela in una grande ciotola o nella ciotola di un mixer e montatela a media velocità fino ad ottenere un ripieno leggero e soffice.
  25. Una volta che la spugna si è raffreddata, srotolatela con cura, poi riempitela con la ganache montata, distribuendola uniformemente sulla spugna.
  26. Arrotolate delicatamente per formare il vostro perfetto swiss roll! Non fatevi prendere dal panico se ci sono alcune crepe… sembra altrettanto perfetto.
  27. Potete finire tagliando i bordi e spolverando leggermente con zucchero a velo!
Facebook Comments

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.