Pancake alla banana con mirtilli e sciroppo d’acero

0
467

Questi pancake senza latte, inzuppati di sciroppo d’acero e ricoperti di mirtilli, saranno sicuramente il miglior pasto della tua giornata.

Pancake: la tipica colazione americana

il tradizionale american breakfast con i deliziosi pancake, piccoli dischi spugnosi e saporiti che non aspettano altro che essere farciti con le leccornie più invitanti: la tradizione li vuole conditi con il tipico sciroppo d’acero, un dolcificante naturale con un gusto che ricorda quello del miele, usato anche per i fluffy pancake. Ma accanto a questo tipico abbinamento sono ammesse tutte le varianti possibili, a patto che siano super golose: dalla frutta fresca o sciroppata, alle creme fino alle salse al cioccolato. Potrete anche realizzare una versione con lo yogurt, light e poco calorica, senza lievito, oppure una versione proteica, ideali per gli sportivi. Gli americani non si fanno mancare proprio nulla e spesso accompagnano il piatto di pancake con ciuffi di panna montata, come si fa a resistere? Di sicuro avrete già l’acquolina in bocca, se non volete aspettare la colazione potete preparare i pancake anche per merenda, ecco la nostra ricetta!

Pancake all’avocado (gluten free)

INGREDIENTI

  • 200g di farina auto lievitante
  • 1 cucchiaino di lievito in polvere
  • 300ml di latte di soia
  • 1 banana matura, schiacciata
  • 15g di Flora Freedom (o simile), sciolto
  • 150g confezione di mirtilli
  • olio di girasole
  • sciroppo d’acero, per servire

Procedimento: pancake

  1. Mescolare la farina e il lievito in una grande ciotola.
  2. Sbattete con una frusta il latte per ottenere una pastella densa e liscia.
  3. Sbatti la banana schiacciata e il Flora fuso senza latte, poi mescola delicatamente la metà dei mirtilli.
  4. Scaldare un cucchiaino d’olio in una grande padella antiaderente.
  5. Fate cadere un cucchiaio grande di pastella per frittella nella padella per ottenere frittelle di circa 7,5 cm di diametro.
  6. Fate tre o quattro frittelle alla volta.
  7. Cuocere per circa 3 minuti a fuoco medio fino a quando non appaiono piccole bolle sulla superficie di ogni frittella, poi girarla e cuocerla per altri 2-3 minuti fino a quando è dorata.
  8. Trasferire su un piatto e coprire per tenere in caldo mentre si ripete usando la pastella rimanente.
  9. Servire caldo con sciroppo d’acero e il resto dei mirtilli.
Facebook Comments

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.