Oleificio Zucchi: ricette in attesa di Dolcetto o scherzetto?

0
289

Per la festa più spaventosa dell’anno, Oleificio Zucchi propone uno ricetta con uno degli ortaggi più amati dell’autunno, la Zucca. La classica zucca viene trasformata in gustosissime Chips accompagnate da una salsa da assaporare in prospettiva del tanto atteso “Dolcetto o scherzetto?”, oppure da proporre come stuzzichini per l’aperitivo o durante la visione in famiglia dei classici film da brividi.

La festa più “spaventosa” dell’anno con le ricette di Oleificio Zucchi

Uno degli ortaggi più amati dell’autunno, si trasforma in uno stuzzichino appetitoso da accompagnare all’aperitivo o da sgranocchiare aspettando il momento del “Dolcetto o scherzetto?”. È arrivata l’ora di dare il benvenuto all’autunno, con i suoi colori, le temperature che scendono e molta frutta e verdura di stagione, come le nocciole, le mele, le castagne e l’immancabile zucca, simbolo di Halloween.

Oleificio Zucchi, azienda olearia con oltre 210 anni di storia

In occasione della festa più spaventosa dell’anno, propone la classica zucca in gustosissime chips e accompagnata da una salsa particolare, da assaporare in prospettiva del tanto atteso “Dolcetto o scherzetto?”, oppure da proporre come stuzzichini per l’aperitivo o durante la visione in famiglia dei classici film da brividi.

Valorizzare la zucca in modo sfizioso non è mai stato così semplice

Basta seguire i pochi e semplici passaggi della ricetta delle chips di zucca fritte in olio di semi di arachide Zucchi con salsa Alioli. Per preparare le patatine di zucca occorre pulire e tagliare la zucca in fettine sottili, passarle nell’amido di riso per poi immergerle nella padella in abbondante olio di semi di arachide Zucchi caldo fino a renderle croccanti. Realizzare la salsa Alioli rivisitata occorre frullare due spicchi d’aglio, unendoli a un cucchiaio di aceto di vino bianco Zucchi e un pizzico di sale; diversamente dalla ricetta classica, quella proposta da Oleificio Zucchi non prevede l’uovo. Per ottenere una salsa densa e omogenea bisogna aggiungere l’olio extra vergine d’oliva 100% italiano da filiera certificata sostenibile Zucchi versandolo a filo e un pizzico di sale, se necessario. Prima di servirla, lasciate riposare la salsa in frigo.

Oleificio Zucchi offre un’ampia gamma di prodotti di alta qualità

Per restituire il massimo della versatilità e del gusto. In particolare, l’olio extra vergine d’oliva usato per creare la salsa di questa ricetta è ideale per la preparazione di numerose pietanze, dagli impasti per il pane fino ai dessert a base di cioccolato, ed è anche il primo olio nato da una filiera interamente tracciata e certificata sostenibile. Visita il sito www.zucchi.com per provare nuove idee e abbinamenti e scoprire tutte le proprietà degli oli Zucchi.

Facebook Comments

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.