Maccheroni al formaggio affumicato

0
364

Questi maccheroni al formaggio sono perfetti per i giorni freddi o quando hai voglia di qualcosa di più sostanzioso. Un cibo di conforto caldo e saziante e serve: quattro persone (o due grandi porzioni con avanzi per il giorno dopo!). Per accompagnare, suggeriamo: cavolo appassito e semi di girasole tostati, cavoletti di Bruxelles arrostiti, cavolfiore e broccoli arrostiti, broccoli al vapore.

Ingredienti:

  • ½ sacchetto di maccheroni o fusilli
  • ¾ di tazza di anacardi – ammollati per almeno 2 ore
  • 1 cipolla
  • 3 spicchi d’aglio
  • 4/5 pomodori secchi (una manciata)
  • 1 cucchiaino di senape di Digione
  • 1 cucchiaio di pasta di miso
  • 1/2 cucchiaio di passata di pomodoro
  • ½ – 1 cucchiaino di paprika affumicata
  • ½ cucchiaino di curcuma
  • 1 cucchiaino di fumo liquido (opzionale)
  • ¾ cucchiai di lievito nutrizionale
  • 2 tazze di brodo vegetale (o il brodo)
  • Succo di mezzo limone (opzionale)
  • Opzionale: 1 peperone rosso arrostito o 1 carota grande tagliata piccola e soffritta con la cipolla e l’aglio

Amatricina Bianca o per meglio dire “Pasta alla Gricia”, i segreti e la ricetta

Preparazione: maccheroni al formaggio affumicato

  1. Mettete gli anacardi in una ciotola con dell’acqua, copriteli e lasciateli in ammollo – lasciateli per due ore a meno che non abbiate un frullatore mega potente!
  2. Se usate il peperone e arrostite il vostro, strofinate con un po’ d’olio e mettete su una teglia da forno e nel forno caldo. Lasciare cuocere per 30 minuti.
  3. Se usi i peperoni da un barattolo, puoi aggiungerli dopo.
  4. Se servite con verdure arrostite, preparate e mettete in forno insieme al peperone.
  5. La verdura croccante impiegherà più tempo del peperone per arrostire, quindi il tempo dovrebbe essere circa a posto.
  6. Aggiungere la pasta in una pentola di acqua bollente e cuocere secondo le istruzioni del pacchetto.
  7. Quando è al dente, versare in un colino e sciacquare con acqua fredda.
  8. Mettere da parte.
  9. Tritate finemente le cipolle e l’aglio e aggiungeteli in una grande padella con l’olio.
  10. Cuocere fino a quando non si ammorbidiscono bene ma non diventano marroni.
  11. Se si usa la carota, anche questa va tritata finemente e aggiunta insieme alle cipolle e all’aglio.
  12. Cuocere fino a quando la carota è morbida.
  13. Aggiungete il mix di cipolle e aglio al frullatore, insieme al resto degli ingredienti (non unite il lievito per ultimo o ne perderete una parte quando frullerà).
  14. Se si usa il pepe, questo è il momento di aggiungerlo.
  15. Ora è necessario frullare fino a che non sia bello e liscio.
  16. Questo richiederà almeno tre o quattro volte a seconda del vostro frullatore.
  17. Assicurarvi che tutto sia incorporato.
  18. Versate il composto nella pentola in cui avete cotto le cipolle e l’aglio e lasciate addensare a fuoco medio/basso, e mescolare spesso.
  19. Quando si è addensato, si può scegliere di aggiungere il succo di limone.
  20. Aggiungete solo una piccola spremuta prima, se vi piace, e poi assaggiate di nuovo.
  21. Ora aggiungete la pasta fredda nella salsa, mescolate accuratamente e riscaldate.
  22. Quando è bella calda è il momento di servire, in grandi ciotole con verdure di accompagnamento!
Facebook Comments

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.