Involtini primavera fritti: un piatto molto popolare in Vietnam

0
391

Il Nem Ran non è solo un famoso piatto vietnamita, ma è anche il piatto preferito dalla maggior parte dei vietnamiti da nord a sud. Non c’è dubbio che sia possibile trovare gli involtini primavera fritti in molti ristoranti del Vietnam e anche in quelli che offrono cucina vietnamita in altri Paesi del mondo.

Di quali ingredienti sono composti gli involtini primavera fritti vietnamiti?

Nem Ran è composto dall’involucro, dal ripieno e dalla salsa. L’involucro è una carta piatta essiccata fatta di farina di riso e ha la forma di un cerchio o di un quadrato. Il ripieno è normalmente una miscela di carne di maiale macinata, uova, carote, spaghetti di vetro, funghi auricolari, erbe e spezie. In alcuni posti si usano frutti di mare o carne di manzo al posto del maiale macinato, a seconda delle abitudini alimentari della zona e del gusto preferito dalla persona. Indipendentemente dagli ingredienti utilizzati, tutti vengono mescolati bene e poi avvolti in carta di riso in piccoli involtini. Questi involtini vengono poi fritti fino a quando non assumono un colore giallo. La salsa di intingimento per questo piatto è abbastanza simile a quella del Banh Goi, composta da salsa di pesce, succo di limone e zucchero.

I “Nem rán” possono essere mangiati da soli, avvolti nella lattuga, immersi nella salsa di pesce mescolata con succo di limone o aceto, acqua, zucchero, aglio e peperoncino, oppure serviti con vermicelli di riso. Per saperne di più sugli involtini primavera fritti vietnamiti, consultate la nostra pagina dedicata alla cucina. Il Nem Ran viene solitamente servito con riso, noodles, riso rosso appiccicoso e insalata. I vietnamiti preparano questo piatto quasi ogni giorno durante il Capodanno lunare. Innanzitutto perché è estremamente delizioso e incredibilmente bello. In secondo luogo, è molto facile preparare il Nem Ran a casa, anche se non si è cuochi professionisti.

I KATI ROLLS: gli involtini di Park Street a Calcutta

Preparazione degli Involtini primavera fritti

Mescolare in una pentola la carne di maiale macinata, le verdure tagliate a dadini, i funghi tritati, la cipolla, le uova, la salsa e il pepe. Arrotolare il composto in un foglio di carta di riso umida. Friggere a fondo l’involtino finché il rivestimento di carta di riso non diventa croccante e dorato. Disporre tutti gli involtini fritti sul piatto con le erbe aromatiche. Gli involtini devono essere dorati, non bruciati, non crepati, croccanti. Se si utilizzano carote e jicama tagliate a dadini, il ripieno potrebbe risultare un po’ croccante, in linea con la croccantezza della carta di riso fritta, ma il succo di queste verdure può far ammorbidire gli involtini dopo poco tempo. Gli ingredienti, tuttavia, non sono fissi

Preparazione salsa

Mescolare zucchero, salsa di pesce e limone, aggiungere aglio fresco tritato e peperoncino se desiderato.

Facebook Comments

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.