Insalata di quinoa alla messicana, ricca, buona e salutare

0
86

Questa insalata di Quinoa Mexicana Salad è veloce, facile e ricca di sostanze nutritive, il che la rende perfetta per il pranzo o cena.

La Quinoa: Cos’è?

La quinoa è una pianta erbacea, che appartiene alla stessa famiglia di cui fanno parte spinaci e barbabietola: la famiglia delle Chenopodiaceae.

Contrariamente a come molti credono, la quinoa non è un cereale, ma uno pseudocerale

I semi di questa pianta sono ricchi di proteine con un ottimo profilo amminoacidico e, poiché priva di glutine, può essere consumata anche dai celiaci, o da coloro che hanno sensibilità al glutine. L’unico accorgimento che bisogna avere è quello di sciacquare i semi prima della cottura. Questo perché i semi della quinoa sono ricoperti di una sostanza amara, la saponina, necessaria per proteggere la pianta dall’attacco di volatili. Anche se la maggior parte dei semi venduti in commercio sono trattati meccanicamente per rimuovere la maggior parte dell’antinutriente è sempre bene prevenire l’eventuale intossicazione. Questo perché è syayo visto che le saponine della quinoa sono come irritanti per gli occhi e per le vie respiratorie, oltre a essere irritanti verso la mucosa gastrointestinale.

Hamburger di ceci al curry e quinoa

Ingredienti per 2 porzioni di insalata di quinoa:

  • 60g di quinoa bianca o mista, cotta secondo le istruzioni della confezione
  • 120g (peso sgocciolato) di mais in scatola
  • 1 peperoncino verde, con i semi e tagliato a fette sottili
  • 10-15 pomodori ciliegia, tagliati in quarti
  • Piccolo mazzo di coriandolo, tritato
  • 3 cipollotti, tritati
  • 1 piccolo spicchio d’aglio, tritato finemente
  • 120g (peso sgocciolato) di fagioli in scatola, sciacquati
  • Succo di 1 lime
  • 1 avocado medio, sbucciato e tagliato a pezzi
  • Condimento a piacere


Metodo: insalata di quinoa

  1. Mettere la quinoa in un colino sotto l’acqua corrente per sciacquarla bene fino a quando non farà più schiuma.
  2. Scolare e poi versarla in un pentolino.
  3. Aggiungere acqua (2 parti d’acqua per una di quinoa) e un pizzico di sale.
  4. Portare a ebollizione, poi abbassare il fuoco, coprire e cuocere a fuoco lento per 15 minuti circa, fino a quando i chicchi diventano traslucidi e i germi formano una spirale all’esterno dei chicchi.
  5. Lasciare intiepidire per una decina di minuti.
  6. Nel frattempo versare l’olio e il succo di lime in un’insalatiera.
  7. Aggiungere le spezie e il sale e sbattere con una forchetta fino a quando la vinaigrette risulterà emulsionata.
  8. Aggiungere i fagioli, il mais, la cipolla, i pomodorini e la quinoa cotta.
  9. Mescolare, aggiungere l’avocado e il coriandolo quindi servire.
Facebook Comments

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.