Vitamina B12: cos’è e in quali alimenti la si può trovare?

0
340

La vitamina B12 è un nutriente vitale, ma il tuo corpo non può produrla. Hai bisogno di assorbirla attraverso la tua dieta o forse da integratori. Al giorno d’oggi, le persone seguono diete diverse, come quella vegetariana, non vegetariana e vegana. E’ naturalmente presente nei prodotti di origine animale. Ma i vegetariani e i vegani hanno opzioni minime.

Alimenti ricchi di vitamina B12 per vegetariani e vegani

  • Cereali per la colazione
  • Formaggio
  • Cereali fortificati
  • Lievito nutrizionale
  • Pane
  • Funghi
  • Patate
  • Succo di frutta
  • Spinaci
  • Latte vegetale fortificato
  • Barbabietola
  • Yogurt magro
  • Latte magro
  • Sale

Alimenti a base animale ricchi di vitamina B12

  • Mottone/Fegato di manzo/Tacchino
  • Trota
  • Salmone
  • Uova
  • Pesce
  • Crostacei
  • Tonno in scatola
  • Tacchino magro
  • Agnello
  • Carne rossa
  • Petto di pollo

Quindi, se sei vegetariano, vegano o non vegetariano, hai diverse opzioni

Ma assicurati di non essere carente di B12 perché mantiene sano il tuo sistema nervoso. Discutete di come aggiungere la vitamina B12 nella vostra dieta con il vostro medico e monitorate i vostri livelli per mantenere una salute ottimale.

Frullato verde: elisir di lunga vita dal gusto delizioso

Una carenza di vitamina B12 può causare i seguenti sintomi:

  • stanchezza,
  • debolezza,
  • stitichezza,
  • perdita di appetito,
  • perdita di peso,
  • anemia megaloblastica,
  • disturbi ai nervi come intorpidimento e formicolio alle mani e ai piedi.

Appartiene alle vitamine del gruppo B

Di conseguenza, come le altre, è idrosolubile e non cumulabile all’interno del corpo. La famiglia delle vitamine B12 è anche conosciuta come “cobalamina” e si distingue in diverse forme, tra cui la “ciabocobalamina” è quella più attiva, ossia con attività biologica maggiore e per questo più efficace.

Proprietà e benefici della vitamina B12

All’interno dell’organismo la vitamina B12, una volta assorbita, partecipa a due importanti reazioni enzimatiche: il catabolismo (processo di scomposizione in molecole più semplici) di alcuni acidi grassi e di alcuni amminoacidi, e la conversione dell’omocisteina in metionina. Consente il normale metabolismo dell’omocisteina, amminoacido solforato che in condizioni di eccesso rappresenta un fattore di rischio per le patologie cardiovascolari.

La vitamina B12 è inoltre serve alla formazione dei globuli rossi

Come accennato in precedenza, una carenza può provocare anemia perniciosa. Oltre a possedere queste proprietà più specifiche, è importante per la sua azione a livello encefalico, sul funzionamento adeguato del sistema nervoso e sulla funzione psicologica. Infine, agisce sul sistema immunitario e sostiene le difese dell’organismo anche in caso di un loro indebolimento momentaneo, riducendo al tempo stesso stanchezza e affaticamento e donando al corpo l’energia per affrontare la giornata.

Facebook Comments

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.