Torta pasticcio di pollo e porri, un secondo buonissimo

0
277

Questa torta pasticcio di pollo e porri, in stile tradizionale è un pasto sostanzioso. Questa è una ricetta è semplicissima, ma soprattutto buonissima.

Pollo vegano?

Ci sono tanti buoni motivi per iniziare a eliminare il pollo, così come qualsiasi altro prodotto animale dalla propria tavola, ma rinunciare al gusto non è uno di questi. Esistono tantissimi prodotti diversi in commercio che possono sostituire il pollo e molti si trovano nei grandi supermercati come Esselunga, Coop, Iperal, Conad o in quelli specializzati come NaturaSì. Se non li trovi nel tuo negozio di fiducia, puoi prenderli online su VeganoBio, BioSalute oppure iVegan.

Dove si trova?

Sempre più supermercati si stanno rifornendo di prodotti che sostituiscono quelli animali ed esistono persino linee di prodotti specifiche di alcune catene della GDO che spesso sono anche più economiche. Non devi preoccuparti del gusto: quasi tutti somigliano così tanto alla versione originale che non ti sembrerà di mangiare un alimento 100% vegetale.

Un secondo piatto che piace a tutti il “Pollo al Limone”

Come è fatto?

L’ingrediente più comune nei sostituti del pollo è la soia: lo stesso legume da cui deriva il tofu, ricco di proteine e molto versatile. Il “pollo” di soia può essere insaporito poi con vari aromi, come aglio, cipolla, verdure, erbe.

Ingredienti per torta pasticcio di pollo e porri:

  • 2 fogli di pasta frolla vegana
  • 3 porri
  • 1 confezione di petto di pollo ( vegano )
  • 1 cartone di crema di soia
  • 2 patate
  • 80g margarina
  • Senape integrale
  • 1 confezione di panna da cucina vegetariana
  • Sale e pepe q.b.

Procedimento per la torta pasticcio di pollo e porri:

  1. Foderare una pirofila con uno dei fogli di pasta sfoglia.
  2. Lessare e schiacciare le patate e unite la margarina, sale, pepe e 2 cucchiaini di senape, poi mettere da parte.
  3. Per la salsa di porri: Tritare e bollire i porri poi scolarli, versare la confezione di panna e cuocere a fuoco lento con un paio di cucchiai di margarina, sale e pepe.
  4. Tagliare e cuocere il pollo, in una pentola antiaderente con una piccola parte di margarina, poi mescolarli nella crema di porri.
  5. Nella pirofila con la pasta sfoglia, versare il composto di porri e pollo, poi sopra mettere uno strato di purè, che avevate messo da parte.
  6. Coprire con la seconda sfoglia e, se è rimasta un po’ di pasta, creare un disegno per la parte superiore della torta!
  7. Spennellare un po’ d’olio sulla parte superiore, in modo da farla dorare bene
  8. Cuocere a circa 180° per 45 minuti.
Facebook Comments

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.