Un libro dedicato a Giulio Gambelli, poggibonsese illustre, che ha costruito un’intera vita intorno al Sangiovese.
Scritto da Carlo Macchi, il libro verrà presentato Poggibonsi domani sera alle 18:30 al Mondo dei Libri, all’interno della rassegna “il Maggio dei Libri”.

Gambelli, da molti chiamato Bicchierino, da altri l’uomo del sangiovese, è stato uno dei più grandi interpreti delle uve e del territorio toscano. Un uomo che si era fatto da solo, senza studiare a scuola, ma sul campo, all’Enopolio di Poggibonsi, dove aveva iniziato a lavorare nel 1939 a 14 anni. Lì ha conosciuto e avuto per maestro Tancredi Biondi Santi, il più importante enologo della prima metà del Novecento, fautore del famoso Brunello di Montalcino Riserva 1955 della tenuta Greppo.

Facebook Comments