Le barrette di granola alla banana e mirtilli, per un tocco fruttato

0
166

Questa ricetta di barrette di granola ha un sacco di ingredienti ed è così piena di sapori diversi che ogni morso è una sensazione per le papille gustative. Ottime per un pranzo al sacco o tra un pasto e l’altro, queste barrette sono naturalmente dolci e croccanti.

La granola: che cos’ è e a cosa fa bene?

La granola è una miscela di fiocchi d’avena, miele e frutta secca solitamente consumata durante la colazione. Venne ideata da John Harvey Kellogg, l’inventore dei Cornflakes, nel 1878. Tramite la ricottura di fiocchi integrali, come alimento pensato per favorire una corretta alimentazione. Fornisce molta energia e ci aiuta a combattere la stanchezza e l’affaticamento, ma anche lo stress. Può essere un buon alleato nei momenti di convalescenza oppure se si soffre di disturbi come la fibromialgia o affaticamento cronico.

Gli pseudocereali: Quinoa, Grano saraceno e Amaranto

Ingredienti:

  • 2 banane molto mature
  • 3 cucchiai di burro di mandorle
  • 80 ml di sciroppo di datteri
  • 1 grande manciata di mirtilli
  • 2 cucchiai di olio di cocco
  • 1 cucchiaino di cannella
  • 1/4 di cucchiaino di noce moscata
  • 1 cucchiaino di proteine di canapa in polvere
  • 200g di avena laminata senza glutine
  • 1 cucchiaio di semi di chia
  • 2 cucchiai di cocco essiccato
  • 1 manciata di cacao in grani
  • 1 manciata di semi di zucca


Preparazione: per 8 barrette di granola

  1. Preriscaldare il forno a 180° C.
  2. Foderare una teglia con carta da forno e ungerla con olio di cocco.
  3. In un robot da cucina, combinare le banane, il burro di mandorle, l’olio di cocco, lo sciroppo di datteri, la cannella, la noce moscata e metà dei mirtilli.
  4. Mescolare fino a quando non è completamente combinato e si ha una miscela di pasta spessa.
  5. In una padella, tostare delicatamente le noci e i semi per 3-5 minuti, fino a quando sono leggermente marroni.
  6. Lasciare raffreddare.
  7. Una volta raffreddate, tritare grossolanamente le noci.
  8. In una grande ciotola, mescolare l’avena, la polvere di canapa, i semi di chia, il cocco, i semi di cacao, il resto dei mirtilli e le noci e i semi tostati.
  9. Mescolare il mix di pasta di banana nel mix di avena e combinare.
  10. Versare il composto nel vassoio foderato.
  11. Spingi verso il basso con una spatola per assicurarti che il composto sia impacchettato uniformemente.
  12. Infornare per 30-40 minuti, fino a quando sarà leggermente dorato.
    1. Nota:Queste barrette sono abbastanza morbide, se desiderate che siano leggermente più croccanti, allora cuocete per altri 10-15 minuti, ma tenetele d’occhio per non farle bruciare.
  13. Lasciare raffreddare per 10 minuti, poi rovesciare su una griglia e lasciare raffreddare completamente.
Facebook Comments

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.