Insalata estiva: le 5 regole da seguire per farla migliore

0
243

Ogni insalata estiva ha bisogno di un’ottima idea: ecco come costruirne una migliore. Con alcuni suggerimenti essenziali e alcune fantastiche ricette per l’ispirazione, sarai sulla buona strada per crearne una davvero memorabile con solo 5 consigli!

1 . Insalata estiva: inizia con una ciotola più grande

Prima di iniziare, vi consiglio vivamente di utilizzare una ciotola capiente per preparare la vostra insalata. Avrete bisogno di una ciotola che possa contenere facilmente tutti i tuoi ingredienti e avere molto spazio in più per condirla con il condimento per l’insalata. Hai mai visto l’insalata volare fuori da una ciotola troppo piccola? La soluzione più semplice è dimensionare il contenitore che state utilizzando!

2 . Dai la priorità agli ingredienti più incisivi

Sono un grande fan dei condimenti ricchi e cremosi nelle insalate, ma possono essere più complicati nella stagione più calda. Considerate la logistica dell’evento. Potete tenere il condimento in frigo e condire l’insalata all’ultimo minuto? Oppure, l’insalata sarà pre-condita e tenuta fuori tutto il giorno come a un picnic? Con il primo, date più spazio per lavorare con condimenti, carni e formaggi a base di latticini. Per quest’ultimo, potreste prendere in considerazione un insieme più incisivo di ingredienti con un boccone più rinfrescante nella stagione più calda. Un condimento a base di aceto o piccante funziona bene qui, così come i componenti più acidi, comprese le verdure marinate o i sottaceti. E non dimenticare le erbe aromatiche. Erbe morbide, come basilico, prezzemolo e coriandolo, forniscono aromi freschi che completano l’intero piatto.

3 . Aggiungi un elemento originale e fruttato

Con abbondanti quantità di prodotti dolci e maturi, l’estate è il momento perfetto per incorporare la frutta nella tua insalata. Puoi anche aggiungere la frutta estiva per bilanciare altri sapori. Pesche, prugne e frutti di bosco offrono note agrodolci. La maggior parte dei meloni aggiunge dolcezza e una consistenza rinfrescante. Alcune delle mie insalate preferite hanno una componente materica fondamentale che le fa brillare.

Otto salse da mangiare su tutto

4 . La Croccantezza in una insalata estiva

Dai crostini, la pita sottile e friabile in fattoush e il cavolo croccante in un slaw. E gli ingredienti più robusti, come il cavolo, resistono meglio nel tempo. Ci sono molte opzioni per inserire le trame. Ad esempio, il pane tostato aggiunge croccantezza, le noci tritate contribuiscono alla croccantezza, gli avocado offrono morsi morbidi e cremosi e i cereali cotti e la frutta secca conferiscono masticabilità. La cosa importante da ricordare è scegliere una varietà di trame diverse; non vuoi esagerare con il crunch.

5 . Insalata estiva: il condimento

Mentre prepari l’insalata e il condimento per l’insalata, continua ad assaggiare mentre procedi. Un ottimo consiglio è immergere la lattuga nel condimento per apportare eventuali modifiche prima di condire l’insalata. Mentre assaggi, pensa ai componenti di sale, grasso, acido e dolcezza per adattarli al condimento. E’ troppo grassa? Potrebbe essere necessario aggiungere più acido. Troppo dolce? Prova ad aggiungere un po’ più di sale. È altrettanto essenziale condire anche l’insalata stessa e, secondo Mark Bittman, quando condisci quei componenti è importante. Salare il cavolo cappuccio e i cetrioli con largo anticipo per mantenere il sapore e la croccantezza. Le verdure da insalata, tuttavia, dovrebbero essere salate appena prima di servire.

Facebook Comments

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.