Crumble di mirtilli e cocco all’avena

0
408

Crumble di mirtilli e cocco: che combinazione di sapori. Questo all’avena senza latte è uno spuntino delizioso. Ecco la ricetta!

Crumble: da dove nasce?

Il crumble è un piatto di origine inglese e irlandese, del quale esistono due versioni, dolce o salata. La versione più diffusa è quella dolce, che viene preparata usando frutta cotta con zucchero, ricoperta da un impasto friabile di burro, farina e zucchero.

Crumble: in versione salata

La versione salata, invece, contiene carne, verdure salsa e formaggio. Il prodotto va cotto in forno fino a quando la copertura diventa croccante. La variante dolce viene servita con crema pasticcera o panna, mentre quella salata viene spesso accompagnata con verdure. La frutta solitamente utilizzata nel crumble, include mele, more, pesche, rabarbaro, uva, prugne e cocco. Alcune volte si possono abbinare alcuni di questi frutti in un solo crumble. La mela e il rabarbaro, per esempio, vengono spesso usati insieme. La copertura può essere preparata impiegando anche fiocchi d’avena, mandorle o altri tipi di frutta con guscio. Spesso viene aggiunto dello zucchero di canna, che caramellizza una volta cotto, oppure frammenti di biscotti e cereali.

Ingredienti

  • 75 g di Flora Freedom ( È la crema spalmabile Flora Dairy Free è una crema spalmabile senza latticini dal sapore eccezionale. Approvato dalla società vegana )
  • 1 cucchiaio di sciroppo d’acero
  • 150 ml di acqua
  • 75 g di farina auto lievitante
  • 50 g di avena
  • 25 g di cocco essiccato
  • 25 g di mirtilli rossi secchi

Preparazione del crumble

  1. Preriscaldare il forno a 180° gradi
  2. La crema– Sciogliere insieme Flora Freedom e lo sciroppo d’acero in una pentola di acqua bollente.
  3. Togliere dal fuoco e mescolare i restanti ingredienti: mirtilli e cocco, e lasciare riposare.
  4. Impasto– Mettere l’ avena e la farina auto lievitante in una ciotola e unite l’acqua fino a formare un impasto.
  5. Su una teglia rivestita di carta da forno, stendere l’impasto.
  6. Cuocere al centro del forno preriscaldato per 12-15 minuti fino a quando il colore è leggermente dorato.
  7. Lasciare raffreddare sulla teglia prima di trasferire su una rastrelliera per raffreddare completamente.
  8. stendete sull’impasto la crema precedentemente preparata
  9. Si può conservare in un contenitore ermetico.
Facebook Comments

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.