Notizie di Gusto e Dintorni

Nasce la mela Yello®, una fusione tra la cultura giapponese e quella altotesina

Your ads will be inserted here by

Easy Plugin for AdSense.

Please go to the plugin admin page to
Paste your ad code OR
Suppress this ad slot.

Yello è la nuova mela dal colore giallo alabastro e dall’aroma esotico e tropicale. È stata presentata a Novembre 2016 all’Interpoma di Bolzano. Dolce, succosa, croccante e resistente alle manipolazioni, nasce dall’incontro di due culture lontane e diverse: giapponese e altotesina.
Questa nuova varietà è nata a Nagano nel 1993, dall’incrocio fra Golden Delicious e Senshu, una varietà tradizionale giapponese. Successivamente nel 2005 è stata piantato il primo albero nel Sudtirol. Nel 2007 viene firmato l’accordo sperimentale fra la Prefettura di Nagano e il Consorzio innovazione varietale Alto Adige (SK Südtirol), seguita nel 2016 dalla definitiva licenza di produzione e commercializzazione, che appartiene a Vog e a Vip in esclusiva per tutta l’Europa e il bacino del mediterraneo. Fra il 2017 e il 2018 verranno piantati in Alto Adige-Südtirol oltre 150 mila alberi.

Oggi il marchio Yello® è registrato in 60 paesi di tutto il mondo.

“La Shinano Gold* – dichiara Markus Bradlwarter, direttore del Consorzio varietale Alto Adige – è una delle prime varietà ad essere stata seguita dal Consorzio innovazione varietale sin dal principio: dai primi test di valutazione pomologica fino all’immissione sul mercato. Ora possiamo iniziare la fase di sviluppo commerciale: un giovane adulto che ora è pronto per vivere la sua vita”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *