Il pollo circasso: ovvero, delle donne circasse e delle donne brasiliane 

0
115

Il piatto di oggi è il pollo circasso, un ottimo modo per trasformare il pollo cotto avanzato e il pane di un giorno in un antipasto incredibilmente gustoso.

La ricetta di oggi è un classico: il pollo circasso

Assomiglia moltissimo allo “Satsivi” georgiano, che adoro tra l’altro. Su questa ricetta, come su tutte, d’altronde, esistono storie e leggende degne di Shehrazade. Alcuni fatti però sono reali. Nella Turchia del periodo dell’Impero ottomano, gli harem erano pieni delle vedove e delle figlie dei circassi catturati. Ora, le donne circasse erano rinomate per la loro bellezza e le loro abilità culinarie. Se i circassi erano conosciuti, invece, come altamente bellicosi, anche per difendersi, come minoranza, dalle numerose persecuzioni, quella zarista, in primo luogo, le donne si erano abituate ai costanti spostamenti, obbligandole al contatto con culture diverse.

Un antipasto delizioso

È anche facile, perché essenzialmente consiste nel tritare semplicemente la coscia di pollo o la carne del petto (o scegliere una carcassa intera arrosto) e mescolarla con pane raffermo imbevuto di brodo di pollo o latte, noci tritate, aglio e paprika piccante. Servire a temperatura ambiente, oppure raffreddare e condire più tardi.

Si conserva in frigorifero

Per un massimo di cinque giorni da quando il pollo è stato cotto ed è delizioso freddo, spalmato su pane tostato o come parte di un meze più grande con focaccia, muhammara, hummus e verdure grigliate. Alcune versioni di questa ricetta suggeriscono di frullare tutto in un robot da cucina, ma secondo me questo gli conferisce una consistenza troppo pastosa. Otterrai una consistenza e un sapore molto migliori se tagli il pollo a mano e schiaccia le noci in un mortaio, prima di aggiungere gli altri ingredienti e impastare il tutto a mano.

Questa ricetta meze più gustosa

Ricicla il pollo avanzato in una salsa piccante in stile rillette. È velocissimo da preparare, trasformando gli avanzi in un centrotavola per un ottimo pasto da condividere o in un delizioso ripieno per sandwich. È buonissimo freddo o a temperatura ambiente.

Indicazioni: il pollo circasso

  • Preparazione: 20 minuti
  • Serve: da 2-4 porzioni, come parte di un meze ( una selezione di antipasti )

Ingredienti:

  • 1 fetta di pane raffermo grande , circa 100 g
  • 100 ml di brodo di pollo , o latte
  • 2 cucchiai di olio di noci , o olio extravergine di oliva
  • 100 g di noci a metà , 50 g schiacciate nel mortaio, il resto lasciato intero
  • 1 spicchio d’aglio , sbucciato e tritato
  • 2 cucchiaini di paprika dolce
  • 180 g di carne di pollo cotta avanzata , grattugiata
  • Sale marino e pepe nero
  • Prezzemolo tritato , per servire (facoltativo)
  • Pane , per servire (facoltativo)

Preparazione: Il pollo circasso

  1. Mettere il pane in una ciotola, coprire con il brodo o il latte e lasciare ammorbidire.
  2. Tagliate a pezzi il pane ammorbidito e aggiungete un cucchiaio di olio di noci, le noci tritate, l’aglio, un cucchiaino di paprika e il pollo.
  3. Salate, quindi mescolate accuratamente a mano per amalgamare.
  4. Disporre il composto di pollo su un piatto da portata.
  5. Scaldate il secondo cucchiaio di olio in una padella, aggiungete il restante cucchiaino di paprika e irrorate con il composto di pollo.
  6. Completare con le metà delle noci e una spolverata di prezzemolo facoltativo e servire con il pane.
Facebook Comments

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.