I Brownies della salute senza farina e senza zucchero. Avvicinarsi ad un’alimentazione più sana e consapevole ci da la possibilità di contrastare le parti nocive dell’alimentazione mantenendo il gusto. I Brownies della salute senza farina e senza zucchero sono l’emblema di questa alimentazione, anche abbandonando due componensti importanti e tradizionali ci donano consolazione. Si fa sempre confusione tra il dannoso e avere più gusto.

I Brownies della salute a tutto gusto

Forse perché un’alimentazione attenta parte dalla lista della spesa, dalla scelta di ingredienti meno raffinati e processati. Meno zuccheri, più fibre, meno prodotti confezionati e industriali e maggior spazio a quelli km0, ci aiutano a creare una alimentazione che non danneggia la salute Ahimè. La bellezza di queste ricette è che eliminano un ingrediente ma mantengono intatto il gusto. Questi brownies non hanno ingredienti troppo diversi da quelli previsti nella ricetta tradizionale.

Gli ingredienti:


50 gr di cacao amaro.
270 gr di amido di mais.
300 ml di latte vegetale.
300 gr di cioccolato fondente 85%.
70 gr di nocciole tostate.
1 bustina di vanillina.
Miele ( a gusto).

Il procedimento dei Brownies della salute senza farina e senza zucchero :


Sciogliete il cioccolato fondente a bagnomaria e lasciate intiepidire. In una ciotola, unite il cacao amaro e l’amido setacciati e poi anche il miele e la vanillina. Di volta in volta, versate il latte nella ciotola e mescolate con l’aiuto di una frusta elettrica facendo attenzione a non formare grumi.
Aggiungete anche il cioccolato fuso e mescolate bene e velocemente. Il cioccolato, asciugandosi, tenderà ad indurire il composto ma voi non preoccupatevene. Per finire, aggiungete anche le nocciole tostate intere o a metà, a seconda dei gusti. Stendete il composto in uno stampo quadrato rivestito con carta forno e dategli uno spessore di 4-5 cm.

A ognuno il suo gusto

A me piace che i brownies siano alti ma, se preferite, potete usare uno stampo rettangolare più grande e dare minore spessore al composto quando lo distribuite. Infornate a 180° per 25 minuti circa o finché non notate che la superficie è asciutta. Non proseguite troppo in cottura perché rischiate che i brownies siano troppo asciutti. Fate intiepidire e tagliate a cubotti. Buon Appetito!

Facebook Comments