Ecco la ricetta classica della Crema Pasticcera

0
2082

La ricetta della crema pasticcera è un classico: la farcitura perfetta per bignè, crostate e dolci millefoglie. È una preparazione semplice, con pochi ingredienti di base che possono essere modificati per creare creme per torte secondo il vostro gusto.

La leggenda vuole che la crema pasticcera risalga alla fine del 1800: nacque come salsa a base di tuorli d’uovo zuccherata. Oggi vi mostreremo la ricetta “moderna” per realizzarla al profumo di limone, e la versione della stessa ricetta con l’aiuto del Bimby!

Ingredienti della crema pasticcera al limone (per 4 persone)

  • 4 tuorli
  • 100 gr di zucchero
  • 1/2 lt di latte
  • Scorza di limone grattugiata
  • 30 gr di amido di mais

DIFFICOLTA’: 1 | TEMPO DI COTTURA: 5′ | TEMPO DI PREPARAZIONE: 10′

Preparazione della ricetta della crema pasticcera classica

Per preparare la vostra crema pasticcera, mettete i tuorli in una casseruola con lo zucchero e mescolate con un cucchiaio di legno amalgamando bene gli ingredienti. Quando otterrete un composto gonfio e omogeneo, unite l’amido di mais poco per volta, sempre mescolando.

Se volete una crema più densa potete aggiungere altri 5 grammi di amido di mais.

In un pentolino a parte fate scaldare il latte in cui avrete messo la scorza di limone grattugiata. Appena il latte è caldo toglietelo dal fuoco, filtratelo e versatelo poco per volta sul composto di uova, mescolando continuamente.

Ponete nuovamente sul fuoco amalgamando per qualche minuto, fino a che la crema non si addensa. Versatela infine in una terrina e copritela con la pellicola trasparente facendola aderire alla superficie in modo da evitare che si crei una crosticina.

Se, invece, avete il Bimby è ancora più semplice: vediamo come si fa!

Crema pasticcera: ecco il procedimento

Fare la crema pasticcera col Bimby è semplicissimo: polverizzare lo zucchero e la buccia di limone nel boccale per 20 sec. a vel. turbo.

Unite tutti gli altri ingredienti e fate cuocere la crema pasticcera per 7 min. 80° vel. 4.

Fatela raffreddare a temperatura ambiente e poi riponetela in frigorifero: a questo punto potete farcire le vostre crostate con la crema pasticcera fatta in casa!

Golosa anche la crema pasticcera al caffè: da provare!

BUON APPETITO!

Facebook Comments

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.