Il Vino Nobile arriva a Düsseldof in uno degli appuntamenti fieristici più importanti dell’anno, la Prowein di Düsseldorf che si svolgerà proprio dal 19 al 21 di marzo. Il Consorzio sarà infatti presente con uno stand collettivo (Halle 16 Stand F31). Con il 46% la Germania anche nel 2016 è il primo paese per l’export del Vino Nobile.

È tutto pronto per scoprire le ultime annate in commercio da poco presentate all’Anteprima del Vino Nobile, il Nobile 2014 e la Riserva 2013 e una degustazione con la prestigiosa rivista Vinum.

E intanto la rivista statunitense Wine Enthusiast racconta al mondo del “ritorno” in auge del “re dei vini”, come viene definito il Nobile dalla giornalista Kerin O’Keefe.

“Il ritorno del re dei vini, il Vino Nobile”. Titola così un ampio reportage sul Vino Nobile e il suo territorio in una delle riviste di riferimento per il settore negli Stati Uniti, Wine Enthusiast a firma della giornalista americana Kerin O’Keefe. “Uno dei vini più stimati della Toscana che ha svoltato e sta tornando ai suoi livelli”, continua la giornalista, “ha raggiunto la cima delle classifiche nel 1685, quando il poeta rinascimentale Francesco Redi di Montepulciano lo ha elogiato come “il re di tutti i vini”. “Il viaggio del Vino Nobile di Montepulciano è stato un lungo giro sulle montagne russe – prosegue la O’Keefe – e se non avete provato questo vino ultimamente vi state perdendo il ritorno di un classico italiano”.

 

Facebook Comments