Ristorante L’Approdo : se potete approdate da un’altra parte

Vi scrivo praticamente in diretta. Sono ancora qui, seduta al tavolo del ristorante vista mare. La location è fantastica. Proprio sul punto di Diamante (CS) più esposto verso il mare. La vista è stupenda. L’accoglienza ottima. Il menù vario. Logicamente pesce fresco. Se non qui dove? I prezzi ti fanno pagare lo scotto di voler mangiare sentendo le onde che battono contro gli scogli a 20 metri dal tavolo. 

L’antipasto misto di mare era ottimo. La presentazione lascia a desiderare. Ma io guardò sempre più la sostanza dell’apparenza. 


I primi evitateli. Gli spaghetti cozze e vongole che abbiamo ordinato erano quasi crudi. Non al dente. Crudi. Gli gnocchi alla sorrentina, che dovevano togliermi la voglia di gnocchi che mi ha assolito stamani, una delusione. Acqua, tanta, invece della salsa con il pomodoro. Mozzarella non pervenuta (o annegata). 


Mia figlia ha ordinato un piatto di pasta al pomodoro e un piattino di prosciutto crudo e alla fine una pallina di gelato al cioccolato. Abbiamo bevuto una bottiglia di acqua naturale è una di coca cola. L’antipasto era uno che abbiamo diviso in due. 

Il conto? 60 euro. E il gelato (dice) lo ha offerto lui. Il direttore. 


Ecco. Se potete evitate. O fermatevi all’antipasto. Quello vale la pena. Anche se 15 euro per UN antipasto non è proprio poco poco. 

Ah. Il locale non è accessibile alle persone con ridotta mobilità. Scalino per entrare e scalini per il bagno. Per avvisarvi. 

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*