Vignaioli Artigiani Naturali: l’Associazione per il vino naturale

0
521

Si sono costituiti in associazione e riuniscono, al momento, 27 cantine vinicole italiane i VIGNAIOLI ARTIGIANI NATURALI, una vera e propria corporazione che in ogni regione racchiude aziende il cui impegno è di produrre vini totalmente naturali, nel pieno rispetto della vita della terra, delle piante e dell’uomo. Al via in autunno le prossime attività con la fiera romana di novembre.

Vignaioli Artigiani Naturali: tutelare, proteggere le vigne e l’intero ecosistema

E’ la filosofia di base per l’associazione Vignaioli Artigiani Naturali, che ha visto nascere le prime associazioni VAN ormai oltre dieci anni fa, e crescere attraverso la determinazione a comunicare, attraverso il proprio operato.

Il significato della tradizione del territorio

Nell’espressione della sua cultura vitivinicola e alimentare i vini vengono realizzati senza protocolli definiti. Dando spazio alla propria creatività ed esperienza, ed è proprio questa differenza di storia e cultura la vera ricchezza del prodotto. Per creare un vino vengono adottate dunque tutte le pratiche utili a favorire la vitalità dei terreni per lo sviluppo e la salute delle piante, senza interventi di forzatura e soprattutto astenendosi da qualsiasi prodotto che rechi danni all’equilibrio biologico del vigneto, secondo le pratiche in uso in agricoltura biologica e biodinamica.

“Chiamando un vino ‘naturale’ – afferma la presidente VAN Maria Parrilla - intendiamo sottolineare un concetto culturale, filosofico e spirituale che riguarda il rapporto tra uomo e natura. Nel vino l'espressione di questa relazione è la fermentazione spontanea, il momento di trasformazione naturale da mosto a vino, quando il lavoro in vigna cede il posto a quello in cantina. È questo il momento in cui si può consegnare al vino tutta l’unicità dell’annata e del terroir. Per questo i nostri vini sono tutti diversi, pur rispettando le stesse regole fondamentali della nostra Carta degli Intenti.”

I soci artigiani che al momento hanno aderito a questa realtà sono:

  • Abruzzo: Azienda Agricola Ludovico Vittorito (Aq), McCalin di Federico Nardi: Martinsicuro (Te)
  • Calabria: Tenuta del Conte Cirò Marina (Kr), Cantine Lucà Azienda Agricola Bianco (Rc)
  • Campania: Azienda Agricola Salvatore Magnoni Rutino (Sa), Azienda Agricola Terra di Briganti Casaldun
  • Emilia Romagna: Azienda Agricola Maria Bortolotti Zola Predosa (Bo), Claudio Plessi Castelnuovo Rangone (Mo)
  • Lazio: Azienda Agricola Palazzo Tronconi Arce (Fr), Azienda Agricola DS Bio Pescosolido (Fr), Azienda Agricola I Chicchi Ardea (Rm), Azienda Agricola Il Vecchio Poggio Isola del Liri (Fr), Azienda Agricola Marco Falcone Piglio (Fr), Az. Agr. La Torretta di Riccardo Magno Grottaferrata (Rm)
  • Lombardia: Vigne del Pellagroso Castel d’Ario (Mn), Tenuta Belvedere Montecalvo Versiggia (Pv)
  • Marche: Tenuta S. Marcello San Marcello (An)
  • Molise: Vinica Ripalimosani (Cb)
  • Piemonte: Vinicea Ottiglio (Al), Azienda Agricola La Cascinetta Viarigi (At)
  • Toscana: Cooperativa Agricola La Ginestra San Casciano in val di Pesa (Fi), Azienda Agricola La Busattina San Martino sul Fiora (Gr), Azienda Agricola Casteldelpiano, Licciana Nardi (Ms), Podere Fornace Prima Cerreto Guidi (Fi)
  • Umbria: Podere Fontesecca Città della Pieve (Pg), La Casa dei Cini Piegaro (Pg), Fattoria Mani di Luna Torgiano (Pg)

Vignaioli Artigiani Naturali (VAN) ha in programma, nel corso dell’anno

Si tratta di alcune attività sul territorio, aperte a pubblico e ad operatori del settore, la prima delle quali è la fiera VAN a Roma, tre giorni di full immersion nell’esperienza del vino naturale presso gli spazi della Città dell’Altra Economia, il 5-6 e 7 novembre p.v.

Per coloro che fossero interessati aderire a Vignaioli Artigiani Naturali (VAN) contattare la segreteria alla infoline:

Facebook Comments

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.