Pomodori Verdi Fritti, la famosa e buona ricetta

0
582

I pomodori verdi fritti sono visti come un’istituzione del sud nonostante il fatto che la ricetta originale possa aver avuto origine a Chicago. Tuttavia, una volta che il piatto è diventato il nome di un popolare film strappalacrime degli anni ’90 ambientato in Alabama, è stato presto affermato come quello che lo sviluppatore di ricette Erin Johnson chiama “un alimento base dell’estate meridionale”.

Il problema con i pomodori verdi fritti è che non sono sempre disponibili

Quindi potrebbe essere necessario coltivarli da soli o provare a chiedere l’elemosina da un generoso vicino che coltiva pomodori. Una cosa, sui pomodori cotti è che devono essere mangiati il ​​prima possibile, o non saranno mai buoni come sono appena usciti dall’olio. Questo significa che non possono essere davvero preparati in anticipo se li vuoi per una festa o un picnic, ma puoi impanarli, poi congelarli e friggerli quando vuoi mangiarli. Un vantaggio, è che è “un ottimo modo per mangiarli dopo la stagione del pomodoro. Ti permetterà anche di friggere solo alcune fette di pomodoro se non vuoi un aiuto colmo.

Raccogliere gli ingredienti per i pomodori verdi fritti

La parte più complicata dell’acquisizione degli ingredienti necessari potrebbe essere l’approvvigionamento dei pomodori verdi, anche se questo potrebbe non essere troppo problematico se a) vivi in ​​una zona in cui questo piatto è popolare o b) hai le tue piante di pomodoro e non è troppo tardi nel stagione. Una volta ottenuti i pomodori, vi servirà anche del latticello.

Se non vuoi comprare un cartone di latticello solo per questa ricetta, non è necessario farlo

Basta aggiungere 1 ½ cucchiaino di succo di limone o aceto bianco distillato a ½ tazza di latte e avrai tutto il latticello fai -da-te di cui hai bisogno senza che nessuno vada sprecato. Gli altri ingredienti necessari sono cose che probabilmente hai a portata di mano o che puoi facilmente ottenere: un uovo, farina di mais, pangrattato di panko, farina, sale, pepe, cipolla in polvere, aglio in polvere e paprika affumicata. L’ultima cosa di cui avrai bisogno è dell’olio vegetale in cui friggere i pomodori.

PRIMA FASE: Affettare e salare i pomodori

Tagliate i pomodori verdi a fette spesse circa 1 cm. Stendete le fette di pomodoro su un piano di lavoro e cospargetele di sale. Lasciate riposare i pomodorini salati per almeno 5 minuti. Impanare i pomodori. Sbatti l’uovo con il latticello – Johnson dice che se vuoi un po’ di sapore in più, puoi mescolare anche un po’ di salsa piccante. Mescolare la farina di mais e il panko in una ciotola separata e, in un’altra ciotola, unire la farina con tutti i condimenti.  Lavorando con una fetta di pomodoro alla volta, passatela prima nella farina, poi nell’uovo, poi nel pangrattato. Adesso ripassatela nella farina, ancora nell’uovo e un’ultima volta nel pangrattato. Questo è lo speciale metodo di doppia panatura su cui Johnson giura.  Ripeti il ​​processo fino a quando tutte le fette di pomodoro non sono ricoperte, quindi lasciale riposare su una griglia fino a quando non sei pronto per friggere.

SECONDA FASE: Friggere i pomodori

Versare circa, 1 cm di olio vegetale in una padella pesante (Johnson ha usato circa ⅓ tazza). Riscaldalo fino a quando non luccica. Aggiungi alcune fette di pomodoro nella padella, ma non sovraffollare la padella: le fette hanno bisogno del loro spazio, quindi probabilmente dovrai friggerle in lotti. Cuocete le fette per 3 minuti, poi giratele e cuocetele per altri 3 minuti. A cottura ultimata, i pomodori dovrebbero assumere il tipico colore dorato che associamo alle cose impanate e fritte.

Indicazioni

  • TEMPO DI PREPARAZIONE: 15 minuti
  • TEMPO DI CUCINARE: 20 minuti
  • PORZIONI: 6
  • TEMPO TOTALE: 35 MINUTI

Ingredienti

  • 3 pomodori verdi
  • ½ tazza di latticello
  • 1 uovo
  • ½ tazza di farina di mais
  • ½ tazza di pangrattato
  • 1 tazza di farina
  • 2 cucchiaini di sale
  • ½ cucchiaino di pepe
  • ½ cucchiaino di cipolla in polvere
  • ½ cucchiaino di aglio in polvere
  • ¼ cucchiaino di paprika affumicata
  • olio vegetale, per friggere

Indicazioni

  1. Tagliare i pomodori verdi a fette spesse 1 cm.
  2. Cospargete di sale i pomodorini affettati e lasciateli riposare per almeno 5 minuti.
  3. Mescolare l’uovo con il latticello.
  4. Unire la farina di mais e il panko.
  5. Mescolare la farina con i condimenti.
  6. Asciugare i pomodori con un tovagliolo di carta per eliminare l’umidità.
  7. Passate ogni fetta di pomodoro nella farina condita, poi passatela nel composto di uova, quindi ricoprite con il composto di farina di mais.
  8. Ripeti l’intero processo con la stessa fetta di pomodoro una seconda volta prima di passare alla fetta successiva.
  9. Disporre ogni pomodoro impanato su una griglia.
  10. Scaldare l’olio in una padella pesante.
  11. Quando l’olio inizia a luccicare, aggiungere i pomodori nella padella, lavorando in lotti, se necessario, per fare in modo che non si tocchino.
  12. Friggere i pomodori per 3 minuti, quindi girarli e friggerli per altri 3 minuti, o fino a doratura.
  13. Servire subito.
Facebook Comments

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.