Mochi: con arachidi freschi alla taiwandese

0
579

Uno degli snack taiwanesi che si conoscono di più, sono i Mochi. E’ costituito da riso glutinoso, tritato e pestato per ottenere una pasta bianca, morbida e appiccicosa che viene poi modellata in forme sferiche o rettangolari.

La tradizione dei Mochi

Viene preparato in una caratteristica cerimonia detta mochitsuki. In questa pratica il riso, precedentemente messo a bagno e poi cotto. Poi viene pestato nel tradizionale mortaio di grandi dimensioni detto usu, con un martello in legno chiamato kine

Questo procedimento viene solitamente svolto da due persone

Solitamente si lavora in coppia, il primo pesta ritmicamente con il kine mentre il secondo rigira e umidifica il mochi. E’ necessaria notevole coordinazione per eseguire questa manovra senza ostacolarsi a vicenda. La pasta collosa così ottenuta viene tagliata e modellata in forma solitamente di piccole sfere. In tempi recenti la cerimonia del mochitsuki è solitamente riservata agli eventi eccezionali. A causa della sua laboriosità, e per produrre mochi in modo sbrigativo. Nella vita di tutti i giorni si è soliti utilizzare delle macchine automatiche, che triturano e impastano il riso in poco tempo ed efficientemente.

Macarons al pistacchio: i dolci pasticcini

Ricetta mochi di arachidi fresche taiwanesi

INDICAZIONI:

Porzioni: Serve da 4 a 6 , fa da 15 a 20 mochi
TEMPO DI PREPARAZIONE: 5 minuti
TEMPO DI CUCINARE: 30 minuti

INGREDIENTI:

Spray da cucina o olio vegetale
2 tazze Farina di riso glutinoso o dolce
1 tazza acqua a temperatura ambiente, più altro per la cottura a vapore

Per guarnire (Opzionale)

  • 1/2 tazza farina di arachidi o polvere di sesamo nero
  • 1/2 tazza zucchero granulare
  • 3/4 cucchiaino sale kosher

ISTRUZIONI:

  1. Prepara una padella profonda o un wok e aggiungi la tazza d’acqua.
  2. Portare l’acqua a ebollizione a fuoco alto.
  3. Nel frattempo, rivesti una teglia con il coperchio, con spray da cucina o olio vegetale e metti da parte.
  4. Metti 2 tazze di farina di riso glutinoso e 1 tazza di acqua a temperatura ambiente in una seconda ciotola media e mescola con una spatola fino a quando non sarà completamente amalgamata e si formerà un impasto liscio.
  5. Trasferire l’impasto nella teglia.
  6. Coprire, ridurre il fuoco a medio e cuocere a vapore fino a quando non ci sono macchie bianche o polvere visibili e l’impasto rimbalza quando viene premuto delicatamente, circa 30 minuti.
  7. Nel frattempo, metti 1/2 tazza di farina di arachidi o sesamo nero in polvere, 1/2 tazza di zucchero di canna semolato e 3/4 di cucchiaino di sale kosher in una ciotola capiente e mescola per unire, assicurandoti che non ci siano grumi di farina di arachidi o polvere di sesamo .
  8. Quando i mochi si sono raffreddati (il mochi può essere maneggiato con le mani ma non ancora molto caldo, ma dopo 15 a 20 minuti).
  9. Ricoprire le mani con spray da cucina o olio vegetale e impastare leggermente l’impasto nella ciotola fino a renderlo liscio, da 1 a 3 minuti.
  10. Tagliare i mochi a pezzetti e formare una palla da ciascuno, se lo si desidera.
  11. Infine, rotolare ogni mochi nella miscela di zucchero fino a ricoprirlo completamente e servire immediatamente.
  12. Gustare mentre è caldo e fresco, entro circa 1 ora.
Mochi: con arachidi freschi alla taiwandese
Facebook Comments

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.