La Lombardia è una delle regioni italiane più ricche anche dal punto di vista culinario. Questo, in particolare, grazie al suo capoluogo; a Milano si passa, infatti, dalle classiche o contemporanee specialità meneghine (risotto, cotoletta, e tanto altro) alle tante leccornie della cucina nostrana (pizza napoletana, arancini siciliani, e altro) e alle varie specialità multietniche. In questo quadro generale, non mancano le specialità genovesi: una su tutte, la focaccia. Ecco quindi, vari esempi di focacce genovesi a Milano.

Focacce genovesi a Milano… ma con la ricetta originale?

Per chi è amante della focaccia di Recco originale, il locale più indicato è certamente “Manuelina”, sito in Via Santa Radegonda 10 a Milano (a pochi metri dal Duomo). È una focacceria storica di Recco. Nel 2014, alla storica sede, si aggiunge quella di Milano. Trattandosi della ricetta originale, l’impasto è simile a quello del pane azzimo (con un pizzico di sale sopra), come si nota anche assaporandolo e ripieno al formaggio di Recco. Un insieme di ingredienti piacevoli e stuzzicanti. Ci sono anche altre varianti della focaccia di Recco con aggiunta di pomodoro (la cosiddetta “pizzata”) o pesto sull’impasto (ma sempre con ripieno al formaggio); sono disponibili anche le focacce genovesi con olio, olive, oppure salvia e così via, ma senza formaggio. In breve, chi cerca le classiche focacce genovesi a Milano le trova di fianco al Duomo.

La focaccia di Recco fedele all’originale c’è, ma anche delle alternative da non sottovalutare

Al civico 5 di Via Plinio, traversa di Corso Buenos Aires, dal 1996 si trova un altro storico locale specializzato in focacce liguri. Il nome del negozio è “Focaccerie genovesi” ed è gestito da Luigi Raschitelli (detto “Gigi”) e dal suo aiutante Andrea. La focaccia al formaggio e quella col pomodoro e crescenza hanno una forma quadrata, anziché la classica forma circolare. Le farciture non fanno da ripieno, bensì si trovano in superficie; pertanto il formaggio si sposa bene con l’impasto e ne scaturisce un piacevole senso di scioglievolezza. Su richiesta, la focaccia al formaggio si può farcire anche col pesto fresco. Le altre focacce sono con l’impasto fedele all’originale (olive, olio e altre varianti studiate dal titolare). Altro prodotto notevole è la farinata di ceci, la cui ricetta è proprio quella originale. Questo negozio, pur con le sue buone varianti, è ideale per chi ama la cucina ligure.

Facebook Comments