Badgers and mash, il tipico piatto britannico

0
618

Per evitare qualsiasi risatina alle spalle, il “banger” in bangers and mash, sta per salsiccia, ovviamente. È anche una coincidenza che la parola possa anche significare “hit” nello slang britannico e, sebbene di solito sia riservato alla musica, questa ricetta sarà sicuramente una star a tavola.

Per quanto riguarda l’origine della parola: bangers

La storia racconta che la carenza di carne in tempo di guerra significava che le salsicce dovevano essere fatte con una serie di “ripieni” aggiuntivi per compensare lo spazio. Uno di questi riempitivi era l’acqua, che faceva esplodere le salsicce con un forte “botto” durante la cottura.

Involtini di salsiccia vegana: per uno spuntino veloce

Cos’è il bangers and mash?

Bangers and mash è uno dei pasti più casalinghi che potresti mai sperare di fare. Un alimento base britannico che si dice abbia avuto origine durante la prima guerra mondiale. Questo piatto è ricco di sapore e calorie. È generalmente composto da tre componenti: le salsicce, il sugo, il purè. Ma viene spesso servito anche con altre verdure non a base di patate.

Ingredienti:

2patate500 g
14 gburro1 cucchiaio
85 mLlatte parzialmente scremato
1 pizzicosale [facoltativo]0.2 g
0.2 gpepe macinato [facoltativo]
1/2salsicce

Metodo:

  1. Per prima cosa, preparare le patate. Con tutta la buccia, bollirle o cuocerle a vapore fino a quando si saranno intenerite (20-25 minuti). Sgocciolare bene e sbucciarle.
  2. Con una forchetta pungere le salsicce su diversi punti. Trasferire in un tegame, coprire d’acqua, portare a ebollizione e sobbollire per 5 minuti. Tirare le salsicce fuori dall’acqua.
  3. A fiamma medio-bassa scaldare una padella. Aggiungere le salsicce e cuocere fino a quando diventeranno leggermente dorate, ovvero, per 5-6 minuti, girandole qualche volta durante la cottura.
  4. Nel frattempo, versare il latte in una ciotola per la cottura al microonde. Aggiungere il burro e cuocere a potenza medio-alta per una decina di secondi fino a quando si sarà riscaldato.
  5. Pestare le patate e ridurre in purea con un passaverdure. Rimettere la purea nel tegame utilizzato per cuocere le patate. Aggiungere il burro e il latte dosando la quantità di latte per ottenere una consistenza più o meno cremosa a seconda dal gusto. Salare, pepare e incorporare bene il tutto con una spatola.
  6. Servire le salsicce sulla purea di patate.
Facebook Comments

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.