Torta al vino rosso

0
10

 Questa ricetta è assolutamente da provare. È una torta cioccolatosa con un retrogusto piacevole di vino (ve lo dice una quasi astemia!), dalla consistenza umida, che si scioglie in bocca! Ma la cosa più importante è l’assoluta semplicità della preparazione. Vi lascio la ricetta con e senza Bimby. Vi assicuro che sarà un successo! Il modo giusto per iniziare la settimana insomma.
 

Ingredienti

60 g di cacao

200 g di zucchero

200 g di burro

100 g di vino rosso

150 g di farina

4 uova

Una bustina di lievito

Senza Bimby:

Mettete in un pentolino il cacao, il burro, lo zucchero e il vino. Cuocete a fuoco basso fino ad ottenere una crema. Mettete da parte 150 gr della crema ottenuta e versare la restante in un’ampia ciotola.

Aggiungete le uova una per volta, montando per far assorbire ognuna prima di mettere la successiva. Poi unite la farina e il livieto. Lavorate fino ad ottenere un impasto omogeneo.

Versate l’impasto in una teglia da 24 cm (meglio a cerniera) imburrata ed infarinata, poi infornate la torta al vino rosso in forno già caldo a 160° e cuocete per 40 minuti circa.

Sfornate e lasciate raffreddare. Una volta che il dolce si sarà raffreddato praticate dei tagli sulla superficie della torta. Quindi versate la glassa per farla penetrare nei solchi creati. Mettete la torta al vino rosso su un piatto da portata e servire.

Con il Bimby:

Versate nel boccale lo zucchero e polverizzare 15 sec. vel. 8. Aggiungete il cacao, il burro e il vino 7 Min. 50° Vel. 3.

Togliete un bicchiere del composto dal boccale e mettete da parte.

Mettete nel boccale la farina e le uova 1 Min. Vel. 5.

Con le lame in movimento aggiungete una bustina di lievito 20 Sec. Vel. 5.

Imburrate ed infarinate una teglia da 24 cm (meglio a cerniera) e versateci dentro il composto, cuoci in forno già caldo 40 Min. 160°.

Una volta cotta fate dei solchi sulla superficie della torta e versateci sopra il composto tolto precedentemente dal boccale.

Prima di servirla, lasciate “ubriacare” la torta per 1 ora.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.