Si intitola ‘’ Manuale di sopravvivenza amazzonica per signorine di città’’  e Sara Porro, foodblogger e scrittriceci racconta di un viaggio in Perù, zaino in spalla, e della cucina così particolare e gustosa di questo Paese perennemente in bilico tra riti magici e antiche leggende che vanno a braccetto con la realtà. Cucina che sta diventando di tendenza nei ristoranti stellati di tutto il mondo e ci insegna che in fondo ci sono tanti modi di viaggiare oltre alla partenza fisica.sara-porro-manuale-di-sopravvivenza-amazzonica-per-signorine-di-città.

In uno dei posti più belli e caratteristici di Milano: il T’A Milano Bistrot, il 18 maggio alle 15.30 una divertente e ironica Sara Porro racconterà il suo viaggio alla scoperta del Perù e delle tradizioni culinarie del Paese , un appuntamento che coniuga perfettamente (buona)lettura e (ottimo) food. A due passi dalla mitica Scala.t'a milano bistrot

L’iniziativa si chiama 4 CONVERSATIONS ABOUT ONE THING. Un appuntamento che ha visto i mercoledi id maggio occupati da ottime letture e buon cibo, in compagnia di avventori, scrittrici e giornaliste che lasceranno il segno.  Domani, il gustoso e scanzonato  viaggio di Sara Porro verrà raccontato al T’A Milano Bistrot con la compagnia di Petunia Ollister, e finalmente troveremo la risposta alla domanda:  *cosa diavolo ci fa una big city girl a diecimila chilometri dalla sua Milano, alle prese con tarantole, cascate, pozioni magiche e radici dalle proprietà afrodisiache?t'a milano bistrot sara porro

Nella terra degli Inca e del lago Titicaca, degli sciamani e della magia la nostra big city girl cerca l’avventura, e la storia della cucina più misteriosa del mondo. Se troverà quello che cerca, lo scoprirete solo leggendo il libro, o partecipando domani al pomeriggio al T’A Milano Bistrot. Vi aspettiamo!

Rosy on Twitter @rosybalzani

*citazione

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.