Il Carnevale è alle porte e qualche sgarro è concesso a tutti, ma cerchiamo di ridurre il danno! La ricetta che vi suggerisco oggi l’ho scovata nella rubrica Pronto in tavola di Tgcom 24 ed è una validissima alternativa alle classiche castagnole fritte. Il burro è sostituito dall’olio d’oliva e l’impasto è aromatizzato con liquore (che potete anche omettere). Una versione leggermente più light ma ugualmente gustosa!

Ingredienti per 30 castagnole

200 g di farina tipo 00

50 g di zucchero semolato

2 uova medie

2 cucchiai di olio di oliva

un cucchiaio di liquore Strega o altro

un pizzico di sale

1/2 bustina di lievito per dolci

un cucchiaino di estratto naturale di vaniglia

la scorza grattugiata di mezzo limone

zucchero a velo q.b.

Disponete la farina a fontana e aggiungete lo zucchero, il lievito e il sale. Unite al centro la scorza di limone e le uova cominciando a impastare con le mani.

Unite anche olio, liquore e vaniglia e lavorate l’impasto fino a ottenere un panetto morbido ma sodo. Tagliatelo in pezzi da cui ricaverete dei salsicciotti spessi circa 1,5-2 cm. Ritagliate dei pezzetti e formate delle palline con il palmo delle mani.

Posizionate la castagnole su una leccarda rivestita di carta da forno e infornatele a 180 gradi per circa 20-25 minuti. Sfornatele, spolverizzatele di zucchero a velo e servite.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.