Primi Piatti,  Ricette

Cannelloni ricotta, funghi e radicchio trevigiano

Your ads will be inserted here by

Easy Plugin for AdSense.

Please go to the plugin admin page to
Paste your ad code OR
Suppress this ad slot.

Dal ripieno gustoso, questi cannelloni sono l’ideale per il pranzo domenicale. Non vi deluderanno!
Ingredienti:

Impasto dei cannelloni

– 350 grammi di farina di grano duro

– 3 uova

 Per il ripieno

– 200 grammi di ricotta di capra o mista con la pecora

– 200 grammi di funghi

– 200 grammi di radicchio

– 50 grammi di parmigiano grattugiato

-200 grammi di besciamella pronta

– 80 grammi di pomodoro passata

Your ads will be inserted here by

Easy Plugin for AdSense.

Please go to the plugin admin page to
Paste your ad code OR
Suppress this ad slot.

 

Dentro un recipiente di plastica abbastanza grande versate la farina, aggiungete le uova ed impastate fino ad ottenere una pasta liscia e compatta.

Avvolgetela in una pellicola e lasciatela riposare in un luogo fresco per circa un’ora, potete anche metterla nella zona bassa del frigorifero.

Cuocete in una padella antiaderente con un filo di olio prima i funghi e dopo un po’ aggiungete il radicchio, arrivati a cottura lasciateli raffreddare.

Tirate o con il mattarello o con la sfogliatrice la pasta per i cannelloni molto sottile di circa due millimetri, dopo tagliate dei rettangoli 10×15 cm circa.

Fate sbollentare la pasta in abbondante acqua salata per circa 40 secondi e poi lasciatela raffreddare.

Mettete in una ciotola la ricotta, poi i funghi e il radicchio, aggiustate di sale e pepe e con l’aiuto di un mixer o con una forchetta create un impasto asciutto e omogeneo.

A questo punto aggiungete il parmigiano e amalgamate ancora bene, dopo mettete un po’ di impasto al centro della sfoglia e arrotolate il tutto, inserite i cannelloni in una teglia con la chiusura dalla parte di sotto, inserite sopra la besciamella e il pomodoro e infornate nel forno preriscaldato a 180 gradi per circa 23 minuti.

Divideteli nei piatti, aggiungete una spruzzata di formaggio e servite il tutto ben caldo.

Abbinamento con i vini Italiani:

Qui abbineremo un vino aromatico, essendoci i funghi e il radicchio anche un bianco andrebbe bene. Il piatto è delicato, non molto robusto e poco persistente, un vino bianco con una gradazione alcolica un po’ più alta con una buona acidità in bocca e persistenza sarebbe il giusto abbinamento. Io consiglio un Tocai friuliano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *