Grande puntata

La quarta puntata di Bake Off Italia 2019 ha visto ben due eliminati. Ebbene sì, a lasciare il gioco sono stati Cecilia e Daniele. Il migliore della settimana è stato invece Riccardo che ha conquistato il grembiule blu tanto amato. Una cosa che subito hanno notato i telespettatori riguarda invece un’assenza inaspettata. Infatti, nella puntata di ieri non vi era il quarto giudice. Quindi, dopo una vera e propria rivoluzione iniziale, nella quarta puntata hanno deciso il tutto i cari tre giudici di sempre. Infatti, Ernst Knam, Clelia D’Onofrio e Damiano Carrara sono stati molto rigidi ed hanno proposto delle prove davvero molto divertenti.

Una delle prove riuscite così così da tutti riguarda la zuppa inglese. Essa è la vera bestia nera che non sempre riesce a tutti. Riccardo e Rosario hanno dato il meglio in questa prova. Anche nelle altre hanno brillato ma Riccardo è stato estremamente al di sopra delle aspettative.

Nuovo giudice

Se nella quarta puntata di Bake Off Italia 2019 non abbiamo assistito al quarto giudice, è giusto dire che dalla prossima volta torneremo ad assistere alla presenza della guest star. Tra tutti, quello più atteso è sicuramente Antonino Cannavacciuolo.

Quest’ultimo è famoso per essere sempre molto preparato e per le sue famose pacche sulle spalle. Insomma, per gli aspiranti pasticceri bisognerà prestare molta attenzione perché quando arriverà lo chef stellato saranno dolori.

Il cerchio si stringe

Sì è conclusa da poche ore la quarta puntata di Bake Off Italia 2019 ed abbiamo assistito all’eliminazione di ben due aspiranti pasticceri. Dalla prossima puntata, le sfide diventeranno ancora più accese. Insomma, ne vedremo delle belle davvero. Una delle grandi attese riguarda anche l’approdo dei pasticceri in Francia a Disneyland Paris.

Nonostante il cerchio si stia stringendo, stanno restando i concorrenti più bravi e talentuosi in assoluto. Manca ancora un bel po’ per la finale ma il pubblico ha già scelto i propri preferiti.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.